Furutech Destat III, contro polvere e carica statica

Il nuovo Furutech Destat III elimina efficacemente la polvere e la carica statica dai supporti analogici e digitali… e anche dai componenti HiFi.

Gli esperti di cavi e accessori giapponesi Fututech continuano a combattere le intrusioni indesiderate di polvere e carica statica che danneggiano le prestazioni HiFi. Il nuovo Furutech Destat III elimina senza fatica la polvere e la carica statica dai supporti analogici e digitali, dai componenti audio e video e,  praticamente da tutto…

Il Furutech Destat III è il modello di terza generazione del Destat originale di Furutech. È facile da usare e rimuove polvere e carica statica da qualsiasi posto si trovi, in un solo trattamento di 15 secondi.

 

Tutti sappiamo che le prestazioni di un impianto vengono compromesse dalla carica statica che, accumulandosi sui supporti analogici e digitali (vinili, CD e DVD), danno origine a interferenze elettriche indesiderate.

Non solo, ma la carica statica attira la polvere, che introduce rumore nella riproduzione sonora.

La soluzione è semplice, basta tenere il Furutech Destat III sopra il supporto da trattare e premere un pulsante per 15 secondi: la potente ventola rimuove la polvere e un generatore di flusso ionico rilascia ioni positivi e negativi, nel giusto  equilibrio, per neutralizzare la carica statica.

Il nuovo Furutech Destat III offre circa il 30% di potenza in più rispetto al suo predecessore, il Destat II ed è maggiormente ergonomico.
È alimentato da batterie AA, semplici da sostituire e un circuito di sicurezza impedisce le tipiche e fastidiose scosse elettriche di lieve entità provocate dalla carica statica.

Quasi tutti i componenti di un sistema HiFi o AV possono beneficiare del trattamento, anche i cavi di alimentazione, i cavi degli altoparlanti, le interconnessioni e tutti gli accessori che includono componenti metallici, come morsetti, ecc.

Il Furutech Destat III è già disponibile al prezzo di € 299 (IVA inclusa).

Produttore: FURUTECH


Condividi sui social network: