M2Tech Van Der Graaf

m2tech-vandergraaf

Per tutti i Fan di M2Tech ecco un nuovo alimentatore: l’M2Tech Van Der Graaf, a bassissimo rumore e in grado di servire al meglio qualunque prodotto M2Tech.

M2Tech Van Der Graaf è la soluzione ottimale per l’alimentazione dei prodotti M2Tech, a partire dalle unit della serie Evo, allo Young DSD e al Joplin, fino al Marley.

L’alimentatore  M2Tech Van Der Graaf ha quattro uscite, due a 9 o 15 V, le altre due erogano una terna di tensioni quali quelle richieste dal Marley: 5 /15/–15 V.

Le uscite utilizzate vengono accese in sequenza, ad intervalli di un secondo l’una dall’altra e la sequenza viene programmata dall’utente. Lo spegnimento avviene con sequenza inversa.

m2tech-vandergraaf-front

L’alimentatore M2Tech Van Der Graaf è protetto dai sovraccarichi e dai cortocircuiti con fusibili autoripristinabili a stato solido (polyswitch).

Il prezzo al pubblico è 899 euro Iva compresa.

m2tech-vandergraaf-rear

Caratteristiche tecniche alimentatore M2Tech Van Der Graaf

  • Tensione di uscita: 9 VDC o 15 VDC (uscite 1 e 2), 5 VDC/ 15 VDC/–15 VDC (uscite 3 e 4)
  • Corrente di uscita: 500 mA (uscite 1 o 2), 500 mA ( 5 V, uscite 3 o 4), 1 A (–15 V, uscite 3 o 4)*
  • Rumore: 2.9 uVrms (20 Hz ÷ 20 kHz, pesato A, carico nominale)
  • Uscite: jack da 5,5/2,1 mm, positivo sul contatto centrale (uscite 1 e 2), XLR femmina a 4 poli (uscite 3 e 4)
  • Tensione di ingresso: 90-260 VAC, 50/60 Hz
  • Assorbimento: 60 VA
  • Fusibile: termico 2,5 A
  • Ingresso: Connettore IEC con portafusibile e filtro antidisturbo
  • Selezione della tensione di uscita: tramite DIP-switch sul pannello posteriore
  • Attivazione delle uscite: sequenza scelta dall’utente
  • Disattivazione delle uscite: sequenza inversa a quella di attivazione
  • Dimensioni: 200 x 50 x 200 mm (l x h x p)
  • Peso 2,2 kg (solo apparecchio), 3,5 kg (imballo)

* la massima corrente erogabile complessivamente su ciascun ramo delle due uscite 1,5 A

Produttore: M2TECH

 

Condividi sui social network: