Audiolab M-ONE, l’amplificatore “piccoletto” con DAC e Bluetooth

Audiolab M-ONE

L’Audiolab M-ONE è un amplificatore integrato con DAC e ricevitore Bluetooth. Si candida al posto d’onore per applicazioni desktop audio.

Presentato in sordina e sotto forma ti prototipo a Bristol, pronto a svelarsi un tutto il suo splendore all’imminente fiera di Monaco, l’Audiolab M-ONE cerca di bissare il successo del M-DAC, rispettandone il fattore di forma ma mischiando le carte in tavola.


Il M-DAC era un amplificatore per cuffie con convertitore, qui invece ci troviamo alle prese con un amplificatore integrato con DAC e ricevitore Bluetooth.

L’Audiolab M-ONE non si fa mancare nulla: due ingressi digitali e due ingressi analogici, in buona compagnia di una USB-A e di una USB-B; peccato solo che quella di tipo A non sia nel frontale, ma credo che la ragione sia stat quella di non guastare l’estetica.

Non manca neanche il supporto al DSD256 e il sovra-campionamento dei segnali PCM fino a 32 bit e 384 kHz, affidato al chip di conversione ESS9018 K2M.

Le piccole dimensioni non devono trarre in inganno: l’Audiolab M-ONE non è un ampli digitale, bensì un ben più tradizionale Classe AB capace di 60 watt.

Il display OLED e la presa cuffia completano la panoramica di questo amplificatore compatto, che sarà disponibile dalle prossime settimane a un prezzo e con ulteriori caratteristiche tecniche ancora da annunciare.

Produttore: AUDIOLAB

Condividi sui social network: