Tangent Ampster BT: amplificatore da pochi centimetri e pochi euro. Ovvero, come fare un impianto entry level (casse comprese) con 500 euro

tangent_ampster-bt-front

Poco spazio e pochi soldini: è quanto richiede l’amplificatore integrato Tangent Audio Master BT, che a dispetto delle sue dimensione sfodera performaces di gran classe. Con una coppia di casse arriviamo a 500 euro di spesa per un impianto entry-level senza nessun rimpianto.

L’amplificatore integrato Tangent Ampster BT è largo 20 centimetri alto solo 5. E non scalda. Merito del suo progetto in Classe D, soluzione che – a dispetto degli audiofilosauri, sta dando grandissime soddisfazioni, a patto di portarsi in dote grandissima attenzione nella scelta dell’alimentatore.

Tra i vari vantaggi, la Classe D ha quello di produrre basse temperature, di poter usare componenti efficienti e che occupano poco spazio. Ecco spiegati i misteri del piccolo danese Tangent Amster BT, che sfodera 2 x 50 watt.

Sul pannello posteriore lascia scorgere due coppie di morsetti per diffusori, un ingresso analogico RCA e uno su mini-jack, oltre a un ingresso Toslink e l’uscita pre-out per collegarvi un subwoofer.

E l’antenna?  È quella del ricevitore Bluetooth 4.0 che ricorda l’ultimo dispositivo utilizzato e lo riaggancia automaticamente. Premesso che l’Italia è il primo o il secondo (la classifica cambia di anno in anno) Paese al mondo per penetrazione di smartphone… in buona sostanza ognuno ha già in tasca un player da collegare a questo amplificatore, per non parlare dei tantissimi computer che hanno in dote questo tipo di tecnologia wireless.

Il telecomando è in dotazione, ma a dirla tutta non è proprio il massimo. D’altro canto… a ‘sti prezzi…

Il Tangent Ampster BT suona dinamico come non t’aspetti e con una qualità media che ti fa sempre benedire il prezzo che hai pagato per portarti a casa questo mostriciattolo: davvero 4 spicci (219 euro di listino).

tangent_ampster-bt-lifestyle-1

Semplice da abbinare a casse acustiche comunque dotate di buona efficienza, la casa madre lo propone in abbinamento con le sue Spectrum X4 (229 euro), anch’esse piccoline e facilmente posizionabili ovunque, oppure con le più generose X5 (339 euro). Le X4 hanno un tweeter da 25 mm e un woofer da 10 centimentri; stesso tweeter per le X5, ma il woofer diventa da 13.
Ampster BT + X4 (o X5), meglio se sin da subito anche con un sub, vanno a costituire un ottimo primo impianto per avviare i ragazzi all’alta fedeltà, oppure una soluzione economica ed efficace per sonorizzare un secondo ambiente.

tangent_ampster-bt-rear

 

Caratteristiche tecniche amplificatore integrato con ricevitore Bluetooth Tangent Audio Master BT

  • Potenza: 2×50 watt
  • Ingressi: Bluetooth 4.0, Digitale ottico, Aux mini-jack, Linea RCA
  • Uscite: subwoofer, altoparlanti
  • Consumo in stand-by: <0.5 W
  • Dimensioni: 190x139x52 mm
  • Peso: 1,3 kg

Produttore: Tangent

Condividi sui social network: