Arcam SR250, HiFi e Home Theater a braccetto

Arcam SR250

L’Arcam SR250 è un amplificatore stereofonico e preamplificatre audio/video che aspira a diventare il cuore pulsante dell’intrattenimento di ogni audiofilo. Versatilità e qualità in questo sintoampli vanno a braccetto per soddisfare l’audiofilo e il cinefilo. Dal Dolby Atmos alla correzione acustica ambientale… non manca proprio nulla.

Mai più impianti separati per la musica e per l’home cinema. Potrebbe essere questo l’headline del sintoamplificatore stereofonico audio/video Arcam SR250.

In realtà l’idea alla base di questo progetto si spinge anche oltre, regalando soddisfazioni sia agli appassionati del multicanale e sia ai puristi della stereofonia.

 

Si tratta infatti di un apparecchio che funziona da preamplificatore di un (eventualmente) complesso e articolato impianto audio/video, ma da solo funziona come sintoamplificatore integrato stereo, lasciando a un finale multicanale il resto del lavoro. Se ci accontentiamo di soli due canali… l’Arcam SR250 è autosufficiente, anche se vi colleghiamo una sfilza di sorgenti sia strettamente HiFi e sia di natura video. Da segnalare che la funzione di pre-out qui è solo stereo + sub, mentre il pre-out analogico dei 7 canali è riservato ai modelli superiori (SR550 e SR850).

Al di là della pletora di connessioni disponibili (bastano 7 HDMI? No? Ci sono anche 4 Coax, 2 Toslink e 7 coppie di RCA!), del supporto allo standard Dolby Atmos e di altre squisitezze, nell’Arcam SR250 notiamo subito e con piacere la presenza di Dirac Live, un efficiente sistema di correzione acustica ambientale che già ha estimatori in tutto il mondo.

Per le operazioni di correzione acustica ambientale è fornito un microfono in dotazione, ma i risultati migliori s’ottengono connettendo l’amplificatore a un computer (Windows o OSX) via USB, da cui far suonare anche FLAC, MP3, ecc.

L’amplificatore duro e puro è in Classe G (seguite il link per approfondimenti tecnici), ovvero con un occhio molto attento ai consumi. Sono 90 i watt erogati per canale, di cui i primi 20 in Classe A.

Ovviamente l’Arcam SR250 fa anche da streamer via Ethernet e basandosi sullo standard UPnP.

Il sintonizzatore incorporato… anche lui non si fa mancare nulla: FM / DAB / DAB+.

Sul fronte video troviamo il supporto al 3D e all’Ultra HD. Aspetti negativi? Fino ad ora ne abbiamo trovato solo uno: l’app è solo per iOS.

Arcam SR250 rear

Arcam SR250 rear

 

Caratteristiche tecniche sintoamplificatore stereo audio/video Arcam SR250

  • Continuous power output, per channel, 8Ω 2 channels driven, 20Hz – 20kHz, <0.02% THD – 90W , 2 channels driven, 1kHz, 0.2% THD – 120W
  • Residual noise & hum (A-wtd) – <0.15mV
  • Signal/noise ratio (A-wtd, stereo direct) – 110dB
  • Frequency response – 20Hz—20kHz ± 0.2dB
  • Video Inputs HDMI – x7 (HDMI2.0a, HDCP2.2), 1 MHL compatible
  • Video Outputs HDMI – Z1 x2 (out1 ARC, HDMI2.0a, HDCP2.2, out2 HDMI2.0a, HDCP2.2), Z2 x1 (HDMI2.0a, HDCP2.2)
  • Audio Inputs HDMI – x7, Coax SPDIF – x4, Toslink – x2, RCA Phono – x6, 3.5mm aux, USB input, Ethernet Client, Internet Radio, ARC (from display)
  • Audio Outputs 2.1 Pre-amp output – 4x RCA Phono, Zone 2 output – RCA Phono
  • Radio Tuner FM / DAB / DAB+ (in appropriate markets)
  • W x D (inc. speaker terminals) x H (inc. feet) – 433 x 425 x 171mm
  • Weight (net) – 15.1kg

Produttore: ARCAM

Condividi sui social network: