Line 6 StageSource

Line-6-StageSource-L2m

Dedicato ai professionisti del suono, ecco alcune impressioni del produttore Glenn Rosenstein circa i diffusori Line 6 StageSource, della Line 6, azienda americana specializzata in audio professionale.

Il produttore Glenn Rosenstein, noto per aver lavorato con alcuni degli artisti di maggior successo degli ultimi 35 anni della storia della musica tra cui Talking Heads, Madonna, U2, Ziggy Marley e altri, ha contribuito alla vendita di oltre 250 milioni di dischi, ricevendo diversi premi Grammy, un Oscar e un Golden Globe.

Glenn ha visto e fatto di tutto nel corso degli anni ed è sempre alla ricerca di nuovi strumenti e di soluzioni innovative. Per questo, intrigato dall’idea, ha pensato di sottoporre gli altoparlanti StageSource L2M ad un test presso il suo studio.

I diffusori StageSource sono gli unici con il potere di adattarsi a qualsiasi prestazione garantendo una qualità audio sorprendente, un’incredibile potenza e una tecnologia DSP innovativa per ottenere il suono migliore ogni volta che si calca un qualsiasi palco.

Sei modalità di altoparlanti PA con tecnologia DSP consentono di adattare gli StageSource a qualsiasi situazione live. La tecnologia di rete digitale L6 LINK™ permette un settaggio estremamente semplice, inoltre, alcuni modelli consentono di collegare tutto il necessario per un lavoro semplice e completo, gli StageSource L3T e gli L2T sono dotati di più ingressi per microfoni, strumenti, mixer esterni e lettori MP3.

Uno dei miei amici alla Line 6 mi ha detto che i diffusori StageSource L2M offrono un suono con qualità da studio di registrazione anche ai live – afferma Glenn – e siccome il mio motto è ascoltare per credere, ho deciso di metterli alla prova nel mio studio come monitor.

Considerando che Glenn in quel momento si trovava in studio per il missaggio del nuovo album dei Soft White Sixties, il tempismo è stato perfetto. Un’arena ideale per la sfida audio.

Glenn ha montato i diffusori StageSource sul suo banco mixer, per accertarsi se fossero,ben bilanciati e trasparenti, come i suoi monitor da studio preferiti. Una volta settato il sistema Glen ha effettuato delle prime modifiche al missaggio per vedere come gli StageSource rispondevano.

Dopo poche ore di lavoro, il prodotto suonava piacevole e pieno, con una bella immagine stereo e tutto esattamente al suo posto – dichiarava Glenn – Quando ho ascoltato le voci, ho sentito molte caratteristiche del monitoraggio high-end, una grande divisone stereo, una grande profondità. Per una coppia di altoparlanti PA dedicati con DSP integrato appositamente studiato per un ambiente live, i diffusori StageSource hanno una risposta molto, molto piatta. Inoltre presentano molte delle caratteristiche che utilizzerei per situazioni critiche di monitoraggio e missaggio. L’eleganza, la profondità ed il risultato che offrono sono favolosi. Dovreste davvero provare gli StageSource L2M.

Line6-StageSource-L2tDurante il test
Una volta accesi gli StageSource, la prima cosa apprezzabile proviene dalle luci accese su 3 delle 4 facce della cassa che si illuminano quando il sistema è pronto, una cosa molto utile quando si rende necessario un controllo a distanza.

Ad un primo approccio, con equalizzazione piatta e senza nessun effetto, il sistema ha risposto con un tono acustico caldo e una risposta vocale convincente. Sperimentando, poi, con i pulsanti, abbiamo scoperto come il pulsante Acoustic Modeling sia strabiliante e in grado di perfezionare il risultato sonoro di un sistema già altamente soddisfacente, quasi come fosse una magia.

La funzione Feedback Suppression non è stata altrettanto immediata nel suo impatto sonoro, consigliamo di evitare il suo utilizzo nelle prime fasi, anche se la sua facilità d’uso la rende uno strumento utile per avere per un maggior controllo in alcuni contesti.

L’unità viene fornita con un riverbero molto utile dalle qualità molto buone, sia per un uso con chitarra, sia per la voce. Inoltre, una gamma di controllo eccellente, da debole a molto forte rendono l’effetto davvero versatile.

L’effetto di modulazione è altrettanto impressionante con l’apprezzabile controllo indipendente su ogni canale.

Per ultimo, un elemento fondamentale lo abbiamo rilevato anche nella trasportabilità. Gli StageSource® L2T hanno un peso decisamente ragionevole per un trasposto facile, grazie alla loro comoda maniglia.

Produttore: LINE 6

 

Condividi sui social network: