JBL Reflect Mini, le cuffie Lightining

JBL Reflect Mini

Dopo essere state presentate al CES, stanno per arrivare anche da noi gli auricolari JBL Reflect Mini, i primi a cancellazione di rumore senza batteria (grazie alla connessione Lightining).

Le JBL Reflect Mini sono cuffie a “tappetto” disponibili in vari colori, fra cui dei fiammanti rosso e blu.

Proseguono sulla strada intrapresa ormai da tempo da JBL, ovvero quella di strizzare l’occhio ai più giovani senza dimenticarsi di innovare.

Le JBL Reflect Mini, infatti, sono le prime cuffie a cancellazione di rumore senza batteria.

Come è possibile?

In realtà il trucco c’è. Sono dedicate esclusivamente all’ecosistema iPhone e ne adottano non l’uscita cuffia e il suo tradizionale jack, bensì la porta Lightning (un sorta di super-mini-USB proprietaria Apple) e quindi la sua capacità di portare – oltre al segnale audio – anche l’alimentazione necessaria al circuito di cancellazione di rumore.

Idea tanto semplice quanto efficace, fa un po’ a cazzotti con l’uso dello smartphone del professionista, sempre in affanno di batteria.

Col filo delle JBL Reflect Mini l’utente potrà anche gestire volume e telefonate, oltre al circuito di cancellazione del rumore stesso; il tutto anche tramite apposita App di imminente distribuzione.

Il prezzo annunciato è di 149 dollari americani.

Produttore: JBL

LE MIGLIORI CUFFIE AI MIGLIORI PREZZI

 

Condividi sui social network: