I DAC aggiornabili

 

SF DAC IMG_8712

L’HiFi – e probabilmente più nessuno e nessun settore – non può permettersi prodotti usa-e-getta. Angstrom Research ci segnala come aggiornare i DAC.

Riceviamo e pubblichiamo

Il digitale non fornisce certezze? Paura di non essere al passo coi tempi e rimanere indietro con un DAC non aggiornabile o, peggio, rotto e introvabile?

Beh, per una volta scrollatevi di dosso il pessimismo perché una soluzione c’è, o meglio: una soluzione l’ha trovata Roberto Garlaschi di Angstrom Research.

Tutti i prodotti che usano i DAC della ULTRA-ANALOG posso essere ringiovaniti, aggiornati e riportati a nuova vita senza per questo modificarne le caratteristiche timbriche ma piuttosto migliorandone le doti di risoluzione.

I mitici Sonic Frontiers SFD-2 e SFD-3, pionieri del buon suono digitale, ma anche alcuni Audio Research e Mark Levinson protagonisti degli albori dell’HiEnd a codice binario potranno godere di una nuova giovinezza grazie al sistema messo a punto da Roberto Garlaschi.

SF DAC IMG_8716

I vecchi DAC Ultra-Analog vengono sostituiti con il meglio della produzione attuale tra i convertitori di ultima generazione: il Wolfson Audio WM8741, un processore quadruplo in grado di convertire segnali PCM da 24 bit/192 kHz.

Nell’inserimento di questo DAC viene sostituita la conversione I/V con un modulo attivo bufferato ma vengono lasciati inalterati sia la sezione di ingressi ma soprattutto la sezione di alimentazione e lo stadio d’uscita in modo da mantenere integro il timbro dell’apparecchio me migliorandone sensibilmente il dettaglio e la dinamica.

Un kit realizzato e installato con la passione e la professionalità di chi, da anni, progetta e produce macchine di assoluto riferimento musicale e tecnico.

Questo è un servizio offerto a tutti gli appassionati europei al costo di 1.900 euro incluse le spese di ritiro/consegna del prodotto.

Per gli incontentabili è disponibile anche un ulteriore up-grade che consente a questi apparecchi vitaminizzati di aggiungere un ingresso USB e portarli in questo modo ad essere aggiornati e al pari dei più moderni DAC di ultima generazione. Per chi volesse maggiori informazioni può rivolgersi ad Alberto Sabbatini al 349 8311028.


Condividi sui social network: