Lampizator DAC Level 4, il convertitore squadrato ma… con le curve

Lampizator DAC Level 4-bionda-polacca

Ben prima della calata in giro per il mondo, Italia compresa, delle bellezze delle ex Repubbliche Sovietiche, i maschietti di tutta Europa inseguivano il fascino e il mito delle “veneri” polacche. Se lo deve essere ricordato la Lampizator, che per il DAC Level 4 punta proprio sulle curve delle bionde rappresentanti del gentil sesso del suo Pese d’origine, la Polonia, appunto.

Lampizator è il marchio HiFI dell’ingegnere polacco Lukasz Fikus, attivo su diversi fronti dell’industria elettronica. E i suoi addetti marketing o usano delle tecniche davvero obsolete o sono dei geni. Ai posteri l’ardua sentenza.

Capace di riprodurre file con risoluzioni fino a 32 bit/380 khz su USB, 24/192 sugli altri ingressi, il Lampizator DAC Level 4 nasconde al suo interno due valvole termoioniche.

Questo convertitore arriva dopo ben 8 anni di sperimentazioni e ricerche per arrivare ad ottenere da quella che tutto sommato una circuitazione prettamente digitale un suono trasparente e musicale tipico invece di un’apparecchiatura analogica.

Lampizator-dac

In casa Lampizator hanno fatto le cose non solo per bene, ma anche e soprattutto pensando all’utilizzatore finale, lasciando la struttura del DAC Level 4 aperta a futuri upgrade, mano a mano che verranno rilasciati dall’azienda. Ma anche consentendo di aggiungere, se e quando lo si desidera, altri ingressi, uscite o filtri sin da subito, preservando il convertitore dall’obsolescenza altrimenti tipica dei prodotti digitali. Già disponibili in opzione: uscite bilanciate XLR, Toslink aggiuntive, controllo del volume tramite telecomando, espansioni della parte pre con ingressi aggiuntivi.

Uno degli ingredienti chiave  del Lampizator DAC Level 4 è la presenza delle valvole termoioniche in configurazione triodo single ended; ciò consente di ottenere il sound analogico che tanto piace agli appassionati e allo stesso tempo di evitare l’uso degli op-amp, responsabili del suono “freddo” di molti DAC.

Cinque giorni di lavoro di sei persone sono necessari per costruire uno di questi convertitori, disponibili, a seconda della configurazione, tra i 2.000 e i 4.000 dollari americani e venduti con cinque anni di garanzia.

Produttore: LAMPIZATOR

 


 

Condividi sui social network: