Spendor D9, casse acustiche a 3 vie con altoparlanti non convenzionali

I nuovi diffusori Spendor D9, da pavimento, a 3 vie e di grandi dimensioni, hanno, tra le loro principali attrattive risoluzione e realismo, grazie ad altoparlanti non convenzionali. Non mancano i bassi profondi, potenza ed estensione di gamma.


I diffusori Spendor D9 impiegano altoparlanti non convenzionali, come lo Spendor 18CM e il tweeter Spendor LPZ.
L’unità medio-bassi ha un avanzato cono in polimero EP77, ospitato in un contenitore isolato nella parte superiore del mobile, per gestisce solo le medie frequenze.

I due driver per bassa frequenza adottano un cono in composito ultra-rigido e leggero di Kevlar. I woofer per i bassi sono montati in camera dedicata, per offrire potenza e precisione, senza distorsioni.

Tutti e tre i driver dispongono di chassis in lega di magnesio, magnete ad alta efficienza, smorzamento elettro-dinamico ottimizzato e un’eccellente dissipazione termica, per un’ampia gamma dinamica.

Il tweeter Spendor LPZ, afferma il costruttore, rappresenta l’obiettivo di ogni progettista: un’uscita acustica lineare in un’ampia gamma di frequenze.

Per questo il tweeter Spendor LPZ è costruito intorno a una piastra frontale di acciaio inossidabile, che forma una camera acustica smorzata, direttamente di fronte al diaframma, di tessuto leggero in poliammide.

Il pannello frontale opera anche una correzione fase, grazie ad una micro lamina che equalizza il suono sulle lunghezze d’onda di tutta la superficie della membrana. Contemporaneamente questa genera nell’ambiente una pressione simmetrica su entrambe le facce del diaframma. Inoltre, la piastra anteriore fornisce un’eccellente protezione meccanica per il delicato tweeter a cupola e, non ultimo, un aspetto gradevole.

Nei diffusori Spendor D9 le basse frequenze sono gestite da due woofer, appositamente progettati, in un volume separato, dove anche la porta è particolare: si tratta di una tecnologia innovativa di quinta generazione, la Spendor Linear Flow Technology Port, che offre vantaggi significativi rispetto qualsiasi porta convenzionale, anche rispetto a diffusori caricati con linea di trasmissione.

Un deflettore centrale con profilo aerodinamico, come l’ala di aereo, genera una doppia porta Venturi. L’aria alle estremità della porta è senza intoppi e decelerata, con un’ulteriore riduzione di velocità nella grande superficie rastremata alla base del cabinet. Il risultato è un bilanciamento uniforme della pressione acustica e un flusso d’aria lineare lungo l’intera lunghezza della porta. La velocità dell’aria, diminuendo rapidamente alle estremità della porta, genera un effetto di eliminazione del rumore e delle irradiazioni spurie.

È risaputo che i materiali smorzanti (schiuma o fibra) usati all’interno dei diffusori tradizionali immagazzinano energia e poi la rilasciano. A tal proposito il parere dei progettisti della Spendor è che tale energia rilasciata, vada, per così dire, ad inquinare il suono originale, generando un suono innaturale, pesante e lento.

Nei diffusori Spendor D9 non c’è attenuazione a bassa frequenza e il percorso del suono, dai woofer all’ambiente d’ascolto, è totalmente libero, privo di smorzamento, con il vantaggio di un suono naturale, veloce, agile e coerente.

Da segnalare che la base di ogni diffusore è anche dotata di quattro piedini di livellamento, collegati tramite inserti in acciaio forgiato, previsti per l’eliminazione delle micro-vibrazioni, a vantaggio di una migliore precisione e dettaglio musicale.

Come, a questo punto, è naturale aspettarsi, anche la rete di crossover è meticolosamente realizzata, con induttori di precisione ad alta linearità e condensatori a film plastico.

Per quanto riguarda l’efficienza siamo a 90 dB, che garantisce la compatibilità con ogni amplificatore e genere di cavi. Infine, la Casa tiene a precisare che anche a livelli bassi di riproduzione il suono è sempre chiaro ed equilibrato.

Caratteristiche tecniche diffusori Spendor D9

  • System: 3-way floor standing loudspeaker
  • Enclosure type: Rigid, asymmetric braced, vented cabinet with dynamic damping
  • Vent type: Fifth generation Spendor linear flow, tapered twin-venturi port
  • Input connection: Single pair recessed precision binding posts
  • Typical in-room response: 27 Hz ÷ 25 kHz
  • Power handling: 250 watts unclipped programme
  • Sensitivity: 90 dB for 1 watt at 1 metre
  • Nominal impedance: 8 ohms
  • HF driver: Spendor 22 mm LPZ polyamide dome
  • Mid driver: Spendor 18 cm EP77 polymer cone
  • Bass driver: 2 x Spendor 18 cm Kevlar© composite cone
  • Crossover frequencies: 500 Hz, 4.2 kHz
  • Net Weight: 35 kg
  • Height: 1,125 mm (excluding feet)
  • Width Cabinet: 210 mm, plinth 222 mm
  • Depth Cabinet: 385 mm, plinth 409 mm
  • Finishes Special: Spendor dark (hi-gloss), satin white, dark ebony, rosewood
  • Finishes Standard: cherry, light oak, black ash, dark walnut, Plinth satin black
  • Accessories: Height adjustable spike feet, grille, non-slip polymer feet

Prezzo in Italia: € 8.150 – finitura pregiata: € 9.400

Produttore: SPENDOR



Condividi sui social network: