Clearaudio Statement v2

Clearaudio-Statement-v2

Prendere il meglio e fare meglio” è sempre stato il motto guida della famiglia Suchy, il team che sta dietro al marchio Clearaudio. Ma come si fa a migliorare il miglior giradischi del mondo? Già in distribuzione nel Regno Unito, ecco il nuovo giradischi Clearaudio Statement v2, il meglio del meglio.

Lanciato nel 2006, il giradischi Clearaudio Statement è stato riconosciuto nel mondo come un capolavoro di ingegneria realizzato allo stato dell’arte: una struttura da 350 kg di massa con un design unico.

L’obiettivo del team Clearaudio era sfruttare tutte le conoscenze acquisite in 30 anni di ingegneria audio e riunire la combinazione di nuove tecnologie, per ottenere un capolavoro senza compromessi. Da qui si è ripartiti per arrivare al giradischi Clearaudio Statement v2.


 

L’enorme base integrata nel giradischi comprende quattro gambe in acciaio inox collegate da otto supporti curvi completamente smorzati (antirisonanti). Tali supporti sono ottenuti da sandwich di lastre di alluminio riempiti con Panzerholz, un antiproiettile ad alta densità rinomato per le sue proprietà di smorzamento acustico.

Gli strati superiori dello stand incorporano migliaia di piccole sfere di metallo nell’alluminio e nel panino Panzerholz, per un’incredibile capacità di controllo della risonanza.

Una tra le maggiori innovazioni dello Statement originario era la tecnologia a cuscinetti magnetici, in cui il piatto veniva sospeso magneticamente, in modo che non vi fosse alcun collegamento meccanico tra piatto e motore di azionamento. Da allora questa tecnologia fu brevettata ed applicata alla maggior parte della gamma dei giradischi Clearaudio.

Il motore utilizza una cintura per guidare il più basso dei due sotto-piatti, che contiene una serie di magneti molto forti. Sopra galleggia un sub-piatto superiore, che contiene una serie di magneti opposti. I due sub-piatti non si toccano mai e restano ad una distanza precisa tra loro. Il sub-piatto, tramite un mandrino, è collegato al piatto principale.

Risultato, il piatto principale galleggia efficacemente su un cuscino d’aria.

Nel nuovo modello Clearaudio Statement v2, il mandrino è stato migliorato come resistenza e stabilità, ora di gran lunga superiori, e presenta una struttura a due pezzi in cui le due parti sono unite da un adesivo speciale ad alta tecnologia, con conseguente miglioramento del trasferimento energetico di controllo.

Anche la circuiteria di controllo elettronico della velocità del v2 è completamente nuova, per un più preciso controllo di velocità e stabilità. Allo stesso tempo anche la puleggia motore e la cinghia sono state riprogettate e poi perfezionate per una riduzione del rumore superiore.

Il piatto acrilico principale è stato sostituito con una versione POM, che presenta maggiore densità e proprietà smorzanti superiori.

Il sub-piatto più basso ha una superficie esterna lavorata per un migliore accoppiamento con la cinghia di trasmissione.

Scendendo ancora troviamo il principale cuscinetto giroscopico in grado di supportare l’intera struttura galleggiante. Questo è stato completamente aggiornato per migliorare le prestazioni.

Un pendolo smorzato autolivellante da 95 kg  pende dal cuscinetto giroscopico e comprende una serie di piastre in acciaio inossidabile. Queste sono eccentricamente ponderate, grazie ad una perforazione su una porzione della periferia interna di ciascuna piastra.

La rotazione accurata dei vari piatti produce un piatto che è perfettamente a livello con la superficie terrestre e con qualunque braccio venga utilizzato.

Il braccio per eccellenza è il braccio tangenziale Clearaudio TT1, progettato specificamente ed esclusivamente per il giradischi Statement, anch’esso aggiornato e migliorato.

Il braccio Clearaudio TT1 è costruito in due parti principali: una guida di supporto, a forma di un complesso tubo di vetro, che occupa una posizione fissa parallela al raggio del disco e un meccanismo di trascinamento ad alta precisione a cui è collegato un braccio dritto in fibra di carbonio.

Questa struttura consente al braccio di ruotare solo verticalmente, non orizzontalmente. Quindi, lo stilo del fonorivelatore può muoversi solo in linea retta lungo il raggio del disco, seguendo lo stesso percorso dello stilo originario che ha inciso i solchi nella matrice del disco.

Il nuovo braccio Clearaudio TT1 fornisce una maggiore stabilità e un migliore rendimento. Al tubo del braccio in fibra di carbonio è stato migliorato lo smorzamento interno e resa ancor più precisa e ripetibile la regolazione del VTA, grazie ad una nuova scala di riferimento.

Il set-up iniziale del giradischi Clearaudio Statement v2 sarà eseguito da un membro anziano del team Clearaudio, che si recherà presso il cliente, in qualsiasi parte del mondo.

Clearaudio-Statement-v2-schema

Caratteristiche giradischi Clearaudio Statement v2

  • Costruzione: in acciaio inox, alluminio, acrilico e legno a prova di proiettile
  • Velocità: 33⅓, 45 e 78 giri
  • Unità motrice senza contatto, sistema di azionamento magnetico
  • Spessore piatto principale: 98 mm
  • Variazione di velocità: <± 0,03%
  • Potenza assorbita max: 19 Watt
  • Consumo in funzionamento: 8 Watt
  • Peso totale circa. 350 kg
  • Dimensioni (senza braccio): 690 x 570 x 1325 mm
  • Garanzia: 10 anni

Prezzo: giradischi £ 92,500, TT1 braccio tangenziale £ 18.500. Set-up incluso nell’acquisto

Produttore: CLEARAUDIO

Considera anche:

Condividi sui social network: