Lenco L85, il giradischi per chi non ne ha mai avuto uno

lenco-l85

Lenco L85 è il primo giradischi da comprare per chi non ne ha mai avuto uno e desidera inserire la sua prima fonte analogica nell’impianto HiFi.

Gli appassionati non più giovani ricorderanno sicuramente il marchio Lenco. In Italia, sul finire degli anni 60′ si respirava già l’aria del boom HiFi che sarebbe esploso subito dopo, negli anni 70′. E Lenco fu il marchio del “primo giradischi” di ogni appassionato che si accostava all’HiFi.

Ciò che rese popolare il marchio Lenco fu principalmente il fatto che i suoi giradischi piacevoli e a prezzi molto convenienti, offrivano tutto il necessario base, senza complicazioni d’uso e con la promessa di una crescita interessante.



Questa filosofia è tutt’ora mantenuta con il nuovo giradischi Lenco L85.

compra-su-amazonIl giradischi Lenco L85 è un semi-automatico a cinghia, con uno stadio fono incorporato e che supporta anche la registrazione USB. Insomma, ha tutto e di più e costa meno di 200 euro!

Il prezzo veramente stracciato potrebbe ispirare perplessità, ma il giradischi Lenco L85, a questo prezzo, è di gran lunga la migliore macchina plug-and-play di cui abbiamo mai sentito parlare. E ciò che sorprende è come Lenco abbia cercato di rendere l’esperienza giradischi più semplice possibile.

A prima vista il giradischi Lenco L85 sembra un giocattolo, anche per come si usa. È fatto prevalentemente di plastica ed è molto leggero. Nonostante questo non manca la qualità costruttiva vera e propria.

Il basamento, il piatto e il braccio sono tutti ben realizzati, tutti si incastrano perfettamente e durante l’uso, non ci sono parti traballanti o scricchiolanti. Ha due pulsanti frontali per due velocità (33,3 e 45 giri) e uscite analogiche nella parte posteriore, accanto al pulsante di accensione.

Il giradischi Lenco L85 è disponibile in ben sei finiture: verde, rosso, giallo, nero, bianco e grigio e comprende testina, una coppia di cavi RCA e una protezione antipolvere rimovibile.

Il giradischi Lenco L85 è stato progettato per essere il più user-friendly possibile, tutto viene pre-installato, anche la testina a magnete mobile (MM) e non c’è bisogno di impostare il contrappeso, regolare il bias, o pesare nulla.

Se si desidera interrompere la lettura di un disco, non occorre spostare fisicamente il braccio, basta premere un pulsante: il braccio si alzerà e tornerà a posto.

Questo giradischi può convertire il vinile in file MP3, in modo da poter ascoltare la musica quando si è in movimento. E tutto viene fatto semplicemente tramite USB.

Non c’è alcun bisogno di software audio speciali o altre complicazioni, basta inserire una memory stick nella porta USB sul pannello frontale, premere il pulsante di registrazione quando si è pronti e subito si dispone di una versione MP3 del disco in vinile, da poter suonare sul computer portatile o copiare sullo smartphone. È anche possibile separare le tracce premendo il pulsante di divisione.

Insomma, se state pensando di “entrare nel vinile”, questa è l’occasione per iniziare.

Produttore: LENCO

       

Condividi sui social network: