Pro-Ject VT-E, il giradischi da parete anche con Bluetooth e stadio phono

Non è più solo la TV a funzionare appesa ad una parete, si può fare anche con il giradischi… Con il nuovo giradischi Pro-Ject VT-E, volendo, anche con Bluetooth e stadio phono incorporato.

I giradischi Pro-Jet sono conosciuti da tutti gli appassionati per la loro estetica moderna e gradevole, per la loro qualità e, soprattutto per la loro convenienza. Forse, sono gli unici giradischi degni di questo nome, che, pur accontentando gli audiofili patiti del suono del vinile, riescono ad essere così convenienti.

Questa volta la Casa austriaca ha avuto l’idea di realizzare un giradischi che potesse funzionare stando in piedi su un mobile, oppure, indifferentemente, appeso alla parete, esattamente come un quadro o una TV.

In entrambi i casi il giradischi Pro-Ject VT-E, della Serie Vertical, è fornito di appositi accessori a corredo: una staffa in MDF in tinta, con 3 robusti piedini, o 3 staffe di fissaggio in metallo.

A dire il vero l’idea balenò, già nella seconda metà degli anni ’70, ad alcune case giapponesi, che produssero giradischi funzionanti in posizione verticale. Ma ora, nel terzo millennio, in cui anche i più giovani si stanno appassionando al vinile, Heinz Lichtenegger, deus-ex-machina Pro-Ject, ha pensato di far rinascere in versione moderna anche il giradischi verticale.

Indubbiamente un giradischi  come questo Pro-Ject VT-E farà gola a tutti coloro che ricercano, anche in HiFi, originalità, fascino e motivo di arredamento.

Non solo, Pro-Ject VT-E è disponibile con braccio posizionato a destra o a sinistra, affinché risulti comodo anche ai mancini, oltre che per una preferenza estetica. È dotato di un clamp a vite assolutamente necessario per leggere il vinile in quella posizione.

Il braccio, in alluminio, lungo 8.6”, è corredato di testina Ortofon OM 5E (stilo intercambiabile) ed è pre-tarato in fabbrica, anche a riguardo il peso di lettura e l’anti-skating. Insomma, non occorre nessuna messa a punto.

Come accennato, il giradischi Pro-Ject VT-E è disponibile anche nella versione Bluetooth, Pro-Ject VT-E Vertical Bluetooth, che, oltre al wireless, offre anche uno stadio phono. Quindi, è dotato di uscite sia linea, sia phono.

Pensate alla praticità: nessun cavo di collegamento verso l’amplificatore, inoltre, può essere collegato indifferentemente ad amplificatori dotati o non dotati di ingresso phono.

Caratteristiche tecniche giradischi Pro-Ject VT-E Vertical e Vertical Bluetooth

  • Velocità: 33/45 giri
  • Trazione: a cinghia
  • Variazione di velocità: 33 0,8%, 45 0,7%
  • Wow&Flutter: 33 0,29%, 45 0,27%
  • Rapporto segnale/rumore: –65 dB
  • Piatto: 300 mm MDF con matte in feltro (peso 0,8 kg)
  • Cuscinetto: in acciaio inossidabile
  • Braccio: 8,6”
  • Lunghezza effettiva del braccio: 218,5 mm
  • Massa effettiva del braccio: 8 gr
  • Contrappeso: 3-5,5 gr
  • Forza di tracciamento: 0-25 mN (pretarato 18 mN)
  • Uscita versione standard: RCA Phono
  • Uscite versione Bluetooth: RCA Phono, RCA Line, Bluetooth 3.0
  • Accessori inclusi: alimentatore, clamp, supporto da appoggio e da parete
  • Consumo: 4,5 W (5 W max) stby <0,5 W
  • Finiture: nero, rosso, bianco (tutti laccati)
  • Dimensioni appoggiato: 430 x 345 x 245 mm
  • Dimensioni a muro: 430 x 310 x 130 mm
  • Peso: 2,8 kg

Condividi sui social network: