Bladelius Mimer

bladelius-mimer

Il costruttore svedese, dopo il suo primo streaming player Embla, propone per Natale, un nuovo prodotto, meno costoso e più user friendly, Bladelius Mimer, con un grande display da 7,5 pollici, paragonabile a quello di un mini iPad, a controllo touch screen.

– Comunicato –

Il Bladelius Mimer ha numerose le possibilità di streaming, via Ethernet e Wi-Fi. Gli ingressi digitali sono sia ottici che coassiali, in grado di supportare segnali fino a 24 bit/192 kHz. È possibile scaricare anche segnali a 32 bit/384 kHz via NAS o USB tramite ben 3 ingressi USB di tipo 3.0.

Il Mimer è controllabile UPnP (NAS) da dispositivi esterni come iPad o con sistema operativo Android, client WiMP (tutti i formati , compresi FLAC e HD ), la funzione AirPlay può essere attivata come pure Spotify e la funzione Multiroom.

Si possono creare playlist miste di canzoni sia da Spotify , NAS, USB e WiMP contemporaneamente. Il preamplificatore incorporato è di tipo completamente bilanciato. È prevista una porta di espansione degli ingressi sia analogici, sia digitali modificabile a seconda delle esigenze del cliente.

Si può scegliere di avere una scheda supplementare per ingressi bilanciati XLR, oppure una con preamplificatore phono MM/MC e ingressi RCA. Il preamplificatore è dotato d’uscita cuffia con amplificatore dedicato in grado di pilotare cuffie con impedenza di carico da 32 a 600 Ohm.

Il Bladelius Mimer è dotato di piedistallo per collocazione su ripiano, mensola o scrivania, ma può essere montato anche a parete, con attacco di tipo VESA100, lo stesso degli schermi TV piatti.

Alcune caratteristiche del Bladelisus Mimer

  • Ingressi: 1 x 3,5 mm (analogica), 2 x ottico, 2 x coassiale, 2 x USB 3.0 e 1 x Mini USB
  • Uscite: 1 x Pre Out, 1 x coassiale e 1 uscita cuffia
  • Dimensioni (LxAxP): 247 x 428 x 78 mm
  • Prezzo: euro 3.300

Produttore: BLADELIUS

 


Condividi sui social network: