Cambridge Audio Minx Xi, non solo network player

Cambridge Audio Minx Xi

Il Cambridge Audio Minx Xi è un network player che ingloba al suo interno buona parte delle tecnologie del fortunato Sonata NP30. Ma non si ferma a riprodurre i file di musica liquida in HD, spingendosi verso il paradiso degli all in one.

Alla Cambridge Audio si progetta in casa e si costruisce in Cina. Ma non solo. Da bravi inglesi portano nell’HiFi la tradizione contadina del “non si butta via nulla” e – saggiamente – per questo Minx Xi riciclano parecchie tecnologie (sempre valide) usate nel fortunatissimo Sonata NP30, a cominciare dal DAC interno Wolfson WM8728, di buona qualità ma che si ferma a 24bit/96 khz (onestamente, una risoluzione in grado di accontentare la stragrande maggioranza delle orecchie).

Perché abbiamo definito il Cambridge Audio Minx Xi un “all in one”? Perché in pratica fa un po’ di tutto.

Consente di suonare la musica che gli viene “spinta” da uno smartphone o da un tablet via Bluetooth, se la cattura da computer e NAS collegati alla Rete locale, gestisce in scioltezza una miriade di Internet radio e di streaming service (Spotify, Rhapsody, …), ha un amplificatore interno da 40 + 40 watt, accetta in ingresso TV, Blu-Ray, consolle per videogames e altro ancora. Dimentichiamo qualcosa? L’idea alla base è quindi di disporre di un apparecchio per suonare musica digitale, a prescindere da dove arrivi.

La musica viene gestita mediante protocollo UPnP driverless, sia via Bluetooth, sia via WiFi (Cambridge preferisce questo protocollo, generalmente, al DLNA, dove quest’ultimo è un UPnP blindato da un consorzio di aziende e con specifiche più ristrette).

L’amplificatore interno è in Classe AB, con un’alimentazione toroidale sovradimensionata. Come dicevamo, la conversione digitale / analogico è affidata al collaudatissimo Wolfson WM8728, associato a un clock esterno; questa soluzione, che consente di minimizzare il fenomeno del jitter, è di solito utilizzata in apparecchi ben più costosi.

Apparecchi come il Cambridge Audio Minx Xi, per essere davvero vincenti devono essere flessibili e versatili ed offrire un buon parco di ingressi/uscite/connessioni. Del Bluetooth e del WiFi avevamo già parlato. A fargli buona compagnia ci sono due porte USB che servono anche per caricare lo smartphone o il tablet, due ingressi digitali per set-top box, console, lettori Blu-ray e molto altro ancora, oltre a tre ingressi analogici per lettori CD e altri dispositivi e perfino un’uscita per subwoofer e una presa Ethernet. Insomma, c’è di che sbizzarrirsi.

Cambridge Audio Minx Xi-wifi

Caratteristiche tecniche network player all in one Cambridge Audio Minx Xi

  • Convertitori digitali-analogici Dual Wolfson WM8728
  • Power output 40 watts RMS (into 8 ohms)
  • 47 watts RMS (into 6 ohms)
  • 55 watts RMS (into 4 ohms)
  • Connectivity Network music playback (Wi-fi & Ethernet), 16-24-bit 32-96kHz
  • 2 x local USB media inputs, 16-24-bit 32-96kHz
  • Toslink input, 16-24-bit 32-96 kHz
  • S/PDIF input, 16-24-bit 32-96 kHz
  • BT100 Bluetooth receiver: A2DP plus aptX
  • 2 x RCA analogue inputs
  • 3.5 mm analogue input
  • Headphone output
  • Speaker outputs, 2 x 40 W RMS
  • Subwoofer output
  • Audio Formats Supported ALAC, WAV, FLAC, AIFF, WMA, MP3, AAC, HE AAC, AAC+, OGG
  • Standby power consumption <0.5 W
  • Consumo di alimentazione massimo 300 W
  • Mains Inlet Voltage 100-120 V AC or 220-240 V AC
  • Dimensions (H x W x D) 90 x 270 x 285 mm (3.5 x 10.6 x 11.2”)
  • Peso 5.8 kg (12.8 lbs)

Prezzo di listino: 799 euro

Produttore: CAMBRIDGE AUDIO

Cambride Audio MINX Xi lettore di rete Lifestyle – bianco al miglior prezzo

 


Condividi sui social network: