Fiio X3, il player portale fa anche da DAC. Senza dimenticare il DSD.

fiio-x3

Il Fiio X3 non solo è un player da taschino, ma suona musica ad alta risoluzione e si innesta nell’impianto domestico, dove volendo assolve anche solo alla funzione di DAC. HiFi, ovviamente.

Pesa 122 grammi e misura 55x109x16 (millimetri!). È il Fiio X3, il player portatile che suona musica ad alta risoluzione a 24 bit e 192 KHz e che con l’aggiornamento firmware di maggio è in grado di riprodurre anche il file in DSD.

WM8740Come se non bastasse, monta a bordo il DAC Wolfson WM8740, in uso in tantissimi convertitori ben più costosi e blasonati. Come dicevamo in apertura, si innesta con facilità nell’impianto HiFi di casa, dove può fare da player, ma dove si può comportare anche solo da DAC USB asincrono.

Nulla è lasciato al caso nel Fiio X3. L’amplificazione per la cuffia è gestita da un op-amp ad alta corrente capace di pilotare auricolari da 16 fino a 300 ohm di impedenza, il ben noto agli appassionati AD8397.

Le uscite di linea, a dispetto dello spazio “compresso” a disposizione, sono ben due, una analogica e una digitale coassiale.

Ad una analisi attenta, il Fioo X3 sembra una specie di anti-iPod per audiofili. Portatile tanto quanto il device Apple, suona musica ad altissima qualità (lo abbiamo ascoltato con una cuffia Grado e il risultato è stato esaltante) ed è “multi-funzione” (seppure non lo abbiamo provato collegato a un impianto, la presenza del Wolfson WM8740 dovrebbe essere una garanzia).

Come accennavamo, lo scorso maggio il firmware del Fiio X3 è stato aggiornato e ora il cambio traccia è più veloce, la gestione della libreria più efficace e – soprattutto – ora gestisce in scioltezza anche i file DSD.

La batteria da 3000 mAh garantisce un’autonomia di 10 ore, ma è già previsto entro l’anno un nuovo aggiornamento firmware pensato per aumentarne la durata. La capacità di immagazzinamento della musica arriva a 136 Gb, 8 in dotazione e 128 usando la Micro SD Card (128 Gb sono pari a circa 300 album completi in FLAC a 16/44.1, ma i melomani accaniti – come vi scrive – possono organizzarsi in mobilità con diverse “schedine” e in casa… il Fiio X3 si collega al PC o Mac).

fiio-x3-prese

P.S.: qualche mese fa ci eravamo occupati del Fioo X5, che si differenzia dall’X3 principalmente per il processore dual core.

Caratteristiche tecniche player portatile ad alta risoluzione con DAC Fiio X3

  • 3.5 mm headphone output jack
  • Impedance Range: 16~300 Ω
  • Dimensions: 55 x 109 x 16 mm
  • Volume control: type 60 levels digital volume control mode
  • Weight: 122 g
  • Left right channel adjustment
  • Bass Boost: –10 dB ÷ +10 dB
  • Treble: –10 dB ÷ +10 dB
  • Display Screen: TFT 320 x 240
  • Analog audio output: jack 3.5 mm
  • THD+N: <0.004% @ 1 KHz
  • SNR: >108 dB (A-Weight )
  • Frequency Response: 20 Hz ÷ 20KHz(±0.2)
  • Dynamic range: >103 dB
  • Crosstalk: >90 dB @10KΩ @ 1 KHz
  • Line output Level: >1.7 Vrms
  • audio format supported: DSD 64; APE (Fast):192K/24B; APE (Normal):96K/24B; APE (High):96K/24B; FLAC192K/24B; WAV192K/24B; WMA 9.1 LOSSLESS96K/24B; Apple Lossless192K/24B; MP2; MP3; AAC; ALAC; WMA; OGG… …

Prezzo di listino: 200 euro

Produttore: FIIO

 

Condividi sui social network: