Pioneer X-HM76D, la musica liquida in un case compatto e con la radio DAB

Pioneer X-HM76D all in one

È già disponibile il Pioneer X-HM76D, un apparecchio dalle dimensioni compatte per ascoltare musica digitale in tutte le sue declinazioni. E con amplificatore e casse già incluse, a formare un sistema sì all-in-one, ma squisitamente HiFi.

Radio DAB, CD, streaming e file musicali ad alta risoluzione (o compressi): la maggior parte dei nostri ascolti sono ormai affidati a formati digitali. Perché allora non avere tutto a disposizione in un’unica macchina? È quello che devono aver pensato i progettisti del Pioneer X-HM76D.

Gli appassionati di musica dai 40 anni in giù, ma anche qualcuno più anzianotto ha abbracciato a piene mani la filosofia della musica in streaming, complice il diffondersi delle connessioni via fibra (almeno nelle grandi città, ma sul ritardo infrastrutturale digitale dell’Italia ci sarebbe da polemizzare a lungo).

Il Pioneer X-HM76D offre in questo senso il meglio di queste possibilità: TuneIn per le Internet Radio, ma anche Spotify, Deezer, Google Play Music, BBC iPlayer e Tidal per lo streaming; per mandargli musica dai nostri dispositivi (fissi o mobili) sono disponibili i protocolli Bluetooth, Google Cast e AirPlay. Praticamente tutto o quasi, insomma.

Ma musica digitale significa anche Compact Disc e trasmissioni radio, entrambi gestibili col lettore CD  e col sintonizzatore DAB+, entrambi integrati in un questo gigante dal case piccolo.

C’è già anche la FireConnect per il multi-room, ma per farla funzionare bisognerà attendere un aggiornamento del firmware previsto per dicembre.

Pioneer X-HM76D rear

La porta USB-A integrata è essenzialmente pensata per le pen drive, mentre sotto la scocca troviamo un DAC interno in grado di gestire praticamente tutti i file lossy e lossless fino a 24 bit e 192 kHz, compreso il DSD fino a 11.2 MHz.

La costruzione è di tipo Clean Ground Design, con le circuitazioni analogiche e digitali opportunamente separate.

L’amplificazione è – ovviamente – in Classe D da 2 x 50 watt e i mini-diffusori hanno un woofer da 12 cm e un tweeter da 25 mm a cupola.

Pensato per essere gestito soprattutto con l’app per Android o iOS, il Pioneer X-HM76D è il mezzano di una figliata che comprende anche altri due fratelli, l’X-HM76 (senza il sintonizzatore DAB) e il modello X-HM86D, quest’ultimo da 2 x 65 watt e con diffusori migliori (woofer da 13 cm in fibra di vetro, stesso tweeter degli altri due modelli.

Tutti i modelli, inoltre dispongono un display a colori da 3,5 pollici.

Circa i prezzi al momento siamo in grado solo di darvi quelli previsti per il mercato inglese: 430 sterline per il modello X-HM76, 30 sterline in più per avere la radio DAB+ (X-HM76D) e 400 sterline per il modello HM86D nella versione senza diffusori, mentre per versione completa di diffusori il prezzo non è stato ancora annunciato.

Produttore: PIONEER

compra-su-amazon

Condividi sui social network: