Optoma NuForce HEM4, le “cuffiette” per la musica ad alta risoluzione

Condividi!

optoma NuForce HEM4

Le Optoma NuForce HEM4 sono delle cuffie a tappetto (intraurali) pensate per chi vuole ascoltare al meglio la musica liquida ad alta risoluzione in mobilità. E non solo.

Con il diffondersi dei DAP (Digital Audio Player), capaci in pochissimo spazio di riprodurre file PCM 24/192 e DSD (che se ripenso al mio primo portatile a Compact Cassette, della JVC e con una cinghia per portarlo a tracolla mi vengono i brividi) è un percorso naturale l’affacciarsi sul mercato di cuffie in grado di valorizzare le possibilità di questi dispositivi.

In quest’ottica oggi ci occupiamo delle cuffie intraurali Optoma NuForce HEM4.

Tutta la serie ha la certificazione HiRes Audio, la casa madre le propone sia per audiofili in mobilità e sia per musicisti / DJ.

Montano dei driver in Knowles ad armatura bilanciata con il design avanzato dei crossover, che tradotto in soldoni significa una straordinaria estensione della risposta in frequenza (fino a 40.000 Hz).

Più tecnicamente, si tratta di un crossover brevettato che gestisce una serie di 3 driver a struttura modulare (un po’ come accade nelle casse acustiche, dove ad ogni altoparlante è affidato solo un gruppo di frequenze).

Due cavi anti-groviglio vengono forniti in dotazione nell’elegante packaging delle Optoma NuForce HEM4: il primo ha incorporati un microfono e un telecomando, mentre il secondo è di classe decisamente più audiophile ed è costruito in  OFC e argento.

I connettori sono realizzati con una miscela brevettata di argento e rame con ritorno di massa separato per ciascun canale .

Gli auricolari sono costruiti in Lexan, che assorbe qualsiasi tipo di vibrazione ed è inoltre un materiale ultra-leggero.

gommini sono in schiuma a memoria di forma morbidi Comply, che oltre a garantire una perfetta ergonomia… rinforzano anche i bassi.




 


Condividi!
,