Meridian Explorer, il DAC USB veramente compatto

Condividi!

Meridian Explorer

La musica liquida, in HD oppure semplicemente lossy, è ormai un dato di fatto e compagna quotidiana della vita degli audiofili. Il PC è la sorgente più semplice e immediata. Meridian Explorer si propone come un DAC per il computer audio senza compromessi. Scopriamolo da vicino.

Le schede audio integrate nei computer, specie nei laptop, non sono assolutamente soddisfacenti per gli amanti dell’hi-fi. Allo stesso tempo il PC è la più semplice, inesauribile e versatile sorgente di audio digitale. E quindi diversi produttori hanno approntato DAC USB specificatamente dedicati a questo scopo, per saltare la scheda audio integrata nei computer e ottenere il massimo dai file audio in HD.

Il Meridian Explorer si fa subito notare per il suo design: ultra-compatto, è del tutto simile per forma e dimensioni a quello di una normale pen drive e coerente con la serie Reference della casa britannica.

La qualità promessa dall’Explorer è quella a cui ci hanno abituato i prodotti Meridian, ovvero un suono di livello assoluto caratterizzato dal gusto inglese. Ma l’Explorer non è un semplice DAC, è anche un amplificatore per cuffie con un controllo analogico del volume.

Progettato e costruito in Gran Bretagna, questo gioiellino ha una scocca in metallo, una serie di led che mostrano la frequenza di campionamento del file in riproduzione e tutti i componenti che ospita a bordo sono di ultima generazione e di qualità audiophile.

Un cavo USB a prova di audiofilo è fornito in dotazione per far passare segnali fino a 24 bit e 192 khz, trasferiti in modalità asincrona. Il prezzo su strada è di 350 euro.

Produttore: MERIDIAN

Distributore: PIXEL ENGINEERING

 


Condividi!