Marantz NR1200

Il Marantz NR1200 risponde a un’esigenza ben precisa: musica e audio/video in solo stereo. Con la versatilità della musica liquida e la qualità sonora della Casa giapponese.

Semplificando molto, si potrebbe affermare che l’amplificatore stereo con streamer Marantz NR1200 sia un concorrente delle soundbar.

Seppure più di qualcuno alla presentazione di questo apparecchio s’è espresso in tal senso… non sono d’accordo. Siamo invece alle prese con un vero e proprio gioiellino, dedicato a chi vuole amplificare sia sorgenti video e sia squisitamente musicali in solo stereo, senza per questo rinunciare a qualità e/o a versatilità.

Siamo in un periodo in cui sembra che la potenza giusta per delle normali mura domestiche sia 75 watt per canale a 8 Ω. E il Marantz NR1200 non fa eccezione, arrivando a 135 watt a 4 Ω.

Le eccezioni che fa riguardano in primo luogo le sue dimensioni, standard in larghezza ma la cui altezza si esaurisce in soli 10,4 centimetri.

E per la pletora di ingressi che sfodera: 5 HDMI + 1 HDMI ARC, 3 RCA, 1 phono MM, 1 Coax, 1 Toslink, 1 USB-A, 1 Ethernet, oltre al ricevitore Bluetooth, WiFi e l’Airplay2.

Marantz NR1200 rear
Click sulla foto per ingrandire. Le porte HDMI del Marantz NR1200 rispettano lo standard HDCP 2.3, supportano il 4K Ultra HD 60Hz video, 4:4:4 Pure Color sub-sampling, HLG, High Dynamic Range (HDR10), 21:9 video, 3D e BT.2020 pass-through.

Gli stadi finali sono ad alta corrente, separati per ognuno dei due canali anche a livello di alimentazione. La circuitazione interna è a componenti discreti.

La musica liquida il Marantz NR1200 la affida a un DAC interno ultra-blasonato come l’AKM AK4458, capace di convertire in analogico MP3, WMA, AAC, FLAC, WAV e ALAC a 24/192, oltre che il formato DSD 5.6 MhZ.

Fra i vari servizi di streaming sono disponbili (anche) Spotify, Tidal, Amazon Music, Deezer e TuneIn.

Se invece preferite la cara vecchia radio tradizionale… a bordo trovate il classico sintonizzatore FM e il DAB+.

Essendo ormai Marantz e Denon facenti parte della stessa famiglia allargata, anche il Marantz NR1200 supporta lo standard HEOS per il multi-room.

Gli assistenti vocali sono qualcosa con già stiamo facendo i conti e prenderanno un posto sempre più importante nelle nostre case. Il Marantz NR1200 è gestibile via Amazon Alexa, Google Assistant e Apple Siri.

Il prezzo annunciato è di 649 euro e l’uscita sul mercato italiano è prevista per settembre.