Miniwatt N4, DAC a 32 bit. Da Hong Kong con furore

Condividi!

Miniwatt N4

Arriva da Hong Kong il Miniwatt N4, DAC dall’estetica minimale e spinto ai massivi livelli di profondità di bit. Fa anche da convertitore USB – S/Pidif. Facciamone la conoscenza.

Non hanno molta fantasia per i nomi dei prodotti alla Miniwatt. Il loro best seller, infatti, un amplificatore a valvole, si chiama N3. Ma di fantasia e soprattutto di competenze tecniche ne hanno a bizzeffe. Per fortuna.

Le stesse competenze che stanno alla base del Miniwatt N4, un DAC a 32 bit che fa anche da amplificatore per cuffia. Di tipo asincrono, supporta risoluzioni fino a 192 Khz, i circuiti per i canali sinistro e destro sono indipendenti e il suo cuore digitale è stato nascosto in una scocca ultra sottile e dal design sicuramente interessante.

Nessun alimentatore in giro ad occupare un’altra presa di corrente: l’N4 si alimenta direttamente dalla presa USB.

Nel pannello posteriore si nota una presa ”digital”: nonostante quello che si potrebbe pensare in un primo momento, è un’uscita. Il Miniwatt N4, infatti, ha il solo ingresso USB e con questa presa diventa un convertitore anche solo di formato d’uscita (magari un po’ caro, come utilizzo, ma pur sempre possibile).

Miniwatt N4_rear

Caratteristiche tecniche DAC / Amplificatore per cuffia Miniwatt N4

  • USB 2.0 Async Mode (480 Mbits/sec)
  • Profondità in bit e frequenza di campionamento massima: 32 bit/192 kHz
  • Dinamica: 123 dB
  • Op-amp LM4562
  • Dimensioni in mm: 115 (L) x 74 (W) x 20 (H)
  • Prezzo su strada: 450 dollari americani

Produttore: MINIWATT

 

 


Condividi!