MSB Technology Diamond DAC IV Plus, il riferimento assoluto?

Condividi!

msb-Diamond-DAC-IV-Plus-dac-convertitore

Il convertitore MSB Technology Diamond DAC IV Plus è flessibile e aggiornabile, con caratteristiche personalizzate. È stato progettato in modo da poter essere utilizzato come ultimo componente nella catena hi-fi, prima dell’amplificazione finali. Avendo vari ingressi digitali e  vari ingressi analogici (anche per giradischi), può sostituire agevolmente il preamplificatore. Con il controllo del volume opzionale, si può regolare il livello dell’uscita analogica da collegare all’amplificazione.

Il convertitore MSB Technology Diamond DAC IV Plus è il risultato dell’impegno MSB, che ha deciso di investire il ricavato ottenuto negli anni di maggior vendite, per arrivare a scoprire quale fosse il livello di precisione a cui poteva arrivare un DAC e se questo avrebbe costituito un vero e proprio miglioramento udibile o, invece, fosse rimasto tutto solamente teoria.

Il progetto ha avuto un sorprendente successo e il risultato ancor più gratificante. Nel 2007 si superò l’accuratezza dei DAC Signature. A metà del 2008 ancora chiari miglioramenti sonici. Nel 2009 si arrivò al progetto definitivo e i risultati furono definiti eccezionali.

Ora con il Diamond DAC IV Plus non si è arrivati solo ad un DAC migliore, ma a un DAC completamente nuovo. Nuovo codice DSP, nuovo Clock e nuovi moduli DAC. Poi, ulteriori schermature, oltre che per abbassare il rumore già basso, per aumentare la precisione del DAC.

Il Diamond DAC IV Plus contiene quattro DAC 26 bit per canale: una precisione notevolmente migliorata. È stato adottato un nuovo formato dei dati, che si traduce in una riduzione del rumore digitale passante. Con la nuova schermatura il rumore elettrico viene minimizzato a tal punto che divengono dominanti gli effetti magnetici e la temperatura.

Le prestazioni del Diamond DAC IV Plus hanno raggiunto un livello dove il rumore residuo è solo di natura magnetica. Siccome i campi magnetici sono imprevedibili, per fronteggiarli è stata impiegata una lega di nichel, che li devia circa cento volte più efficacemente di quanto sappia fare l’acciaio. I moduli del Diamond DAC IV Plus sono fatti di questo materiale.

Inoltre, nel convertitore sono stati installati schermi sull’alimentatore, nei Clock critici e sui controlli del volume. Per un processo di ottimizzazione ogni unità viene misurata. Infatti, ognuna è sempre un po’ diversa dall’altra e l’ottimizzazione serve per capire dove devono essere collocati gli schermi e ottenere il miglior risultato possibile.

Da ricordate che il materiale impiegato devia i campi magnetici, ma non è detto che lo faccia sempre al meglio. Si tratta di trovare la dimensione giusta della schermatura e il posto giusto dove collocarla. Il risultato però è stupefacente, con il Diamond DAC IV Plus si ottiene una riduzione del rumore di 10 e 15 dB!

Anche la componentistica ha la sua importanza: una resistenza è definita precisa quando ha una tolleranza dell’1%. Nei moduli del Diamond DAC IV Plus ci sono resistenze precise, realizzate appositamente per MSB da un fornitore di tecnologia aerospaziale, con tolleranze decisamente più contenute e non microfoniche (insensibili alle vibrazioni).

L’impedenza di uscita del Diamond DAC IV Plus è di 250 ohm, metà del DAC Signature. Metà impedenza significa doppia corrente di uscita e doppia immunità ai disturbi.

Maggiore affidabilità significa anche insensibilità alla temperatura, per questo i controlli di volume e i moduli DAC sono rivestiti con un dielettrico che li rende impermeabili alla contaminazione superficiale da umidità, da contaminazione ionica e riduce la sensibilità alle vibrazioni. La gestione avanzata del calore termico mantiene i moduli DAC alla stessa temperatura.

Infine l’ottimizzazione del Clock, che si traduce in basso jitter e maggiore capacità di campionamento.

Tutto questo promette un’esperienza d’ascolto ai massimi livelli attualmente raggiungibili: rumore e distorsione più bassi consentono una grande dinamica. L’estremità superiore della gamma audio è molto più aperta e la risposta ai bassi è più musicale e definita.

Potrebbe essere difficile per i proprietari dei DAC Signature credere che si possa trovare di meglio, ma sembra così. Bisogna ascoltare per credere.

Unico neo: questo DAC non potrà mai essere prodotto su scala industriale, chi lo vuole e può permettersi il meglio, deve affrontare un costo notevole, si parla di circa 28.000 dollari.

MSB-Diamond-DAC-IV-Plus-rear

Produttore: MSB TECHNOLOGY

Distributore: MONDOAUDIO


Condividi!