Cambridge Audio Stream Magic 6, i file audio ad alta risoluzione col sovracampionamento

Condividi!

 

Cambridge Audio Stream Magic 6

E’ pronto e sta per uscire il successore del fortunato modello NP30, che è però ancora lontano dall’andare in pensione: Il Cambridge Audio Stream Magic 6 è un lettore musicale di rete con una filosofia del tutto innovativa circa il sovracampionamento.

Atteso nelle prossime settimane con un prezzo, si vocifera, di circa 800 euro, il Cambridge Audio Stream Magic 6 è un music render per file audio ad alta risoluzione con wifi integrato, compatibilità in streaming audio UPnP (Universal Plug ‘n’ Play), Internet Radio e App per iPhone, iPad o Android. Con un accessorio Blue-tooth acquisisce, di fatto, seppur non dichiarato come tale, le funzionalità tipiche dell’AirPlay.

Nonostante la sua semplicità di funzionamento, lo Stream Magic 6 dispone di numerose funzioni sia come lettore musicale di rete che come hub di miglioramento musicale.

La tecnologia di sovracampionamento ATF2

Lo Stream Magic 6 usa la nostra ingegnosa tecnologia di sovracampionamento per migliorare qualsiasi file musicale che elabori. Pertanto, sia che si usi lo Stream Magic 6 per elaborare musica di rete o radio Internet, o che lo si usi con un componente sorgente collegato – Mac, PC, lettore Cd, console di giochi, Apple TV ecc. – lo Stream Magic 6 aumenterà al massimo tutti i segnali audio che passano attraverso i suoi circuiti avanzati applicando un sovracampionamento di tipo ATF2.

L’ATF2 sovracampiona tutti i dati audio in ingresso (come 16 bit/44,1kHz da CD) a 24bit/384kHz usando un DSP (Digital Signal Processor) per dispositivi analogici a 32 bit  high-end. Il sistema ATF2 applica ciò che è noto come una interpolazione di adattamento alla curva polinomiale e include un modello del dominio del tempo che consente il buffering dei dati e il reclocking per eliminare praticamente del tutto il bitter digitale. Il jitter è un effetto laterale insidioso della riproduzione di musica da dispositivi hard disk come PC e laptop ed è provocato da un ritardo nell’ordine in cui in cui arrivano i pacchetti di dati. Il jitter provoca una perdita del dettaglio fine e può rendere il suono delle registrazioni piatto e senza vita oltre che impattare sulla risposta dei bassi. E, a differenza di alcune forme minori di degradazione del suono, il jitter non è solo un problema che possiamo misurare, bensì uno che possiamo udire.  Lo Stream Magic 6A è inoltre dotato di un nuovo algoritmo di formatura del rumore ATF2 che migliora la linearità con sorgenti a 24 bit quando ci si collega dal computer su USB.

Supporto dei servizi in streaming

Lo Stream Magic 6 viene fornito con una gamma dei più diffusi servizi a bordo, compreso Aupeo!, BBC iPlayer Radio, Pandora, Rhapsody, Sirius/XM e MP3Tunes, do cui solo i primi due utilizzabili in Italia.

Connessione USB

Lo Stream Magic 6 è in grado di ricevere il trasferimento fino a 24 bit/192kHz su USB e supporta sia lo streaming del kernel che ASIO (i computer Apple supportano il trasferimento USB fino a 24 bit/192kHz in modalità nativa e un driver gratuito consente tale operazione dai PC Windows).

Connessioni ottiche TOSLINK e S/P DI

Lettori Blu-ray, TV e supporti di streaming possono fornire l’audio all’impianto hi-fi, ma poiché sono stati progettati soprattutto per realizzare altre funzioni, le loro prestazioni audio hanno qualità scadente. Collegandoli al vostro Stream Magic 6 attraverso le connessioni ottiche, potete bypassare i loro convertitori digitali-analogici integrati trasformando le loro prestazioni monotone in qualcosa di molto più spettacolare!

Produttore: CAMBRIDGE AUDIO

 

           cambridge-audio-stream-magic-6

 


Condividi!