Pro-Ject Stream Box DS e Media Box S, la musica liquida per tutti

Condividi!

mediabox_s_pro-ject

Pro-Ject si butta a capofitto nel mondo della musica liquida con due modelli di player multimediali compatti e versatili.

L’azienda austriaca Pro-Ject è da sempre apprezzata per la sua capacità di innovazione e per la forza e il coraggio di andare controcorrente. Arrivata al successo con la produzione di giradischi, ora Pro-Ject abbraccia in pieno la filosofia della musica liquida ad alta risoluzione e affronta il mercato con due apparecchi, ovviamente di classe di prezzo diversa.

Si chiamano Media Box S e Stream Box DS. Media Box S è un compatto (estremamente compatto, 10,3X3,6X11,5 cm lxaxp) lettore per supporti informatici SD (microSD con adattatore) e memorie/HDD USB, mentre Stream Box DS è un media player di rete vero e proprio, anch’esso lillipuziano (20,6 x 7,2 x 19,4 cm) e dotato di ampio display per poter navigare all’interno dei contenuti.

Due prodotti diversi, seppure entrambi media player: Media Box S è in grado di suonare in modo estremamente semplice i supporti, mentre Stream Box DS è un vero e proprio player multimediale con caratteristiche di alto livello.

In grado di leggere quindi MP3, WMA, AAC con data rate >384 kbps Media Box S, con dac 24/96 dotato di upsampling e circuito di riduzione del Jitter; ha una uscita analogica L&R e una digitale coassiale, ed è in grado di leggere SD fino a 32 GB, oltre che montare stick USB e HDD.

STREAM_BOX_DS_PRO-Ject

Stream Box DS è la soluzione audiophile, ma con una spesa assolutamente ragionevole. Supporta MP3, FLAC (fino a 24/192), WMA-9 losless, AAC e LPCM (fino a 24/192), suona Internet Radio, ed è dotato della funzione Gapless (eliminazione del silenzio tra un brano e l’altro).

Gli ingressi sono –ovviamente- solo di tipo informatico. Quindi, Ethernet, USB 2.0, e Wi Fi 802.11 b/g, mentre le uscite sono RCA L&R o coassiale S/PDIF. Compatibile dlna e UPnP, Stream Box DS è dotato di un ampio display da 3,5 pollici, con il quale poter navigare all’interno della propria rete ethernet, sintonizzare radio internet, suonare i contenuti da USB.

Quest’ultimo ingresso è compatibile sia con device Apple che con HDD o memory stick. Il convertitore D/A all’interno di di Stream Box DS è di livello Hi End, 24 bit 192 kHz, con possibilità di upsampling e un sofisticato circuito di riduzione del jitter: una macchina da veri intenditori.

Caratteristiche tecniche Media Box S

  • Formati supportati: MP3, WMA, AAC, supporto VBR
  • Uscita digitale: SPDIF
  • Uscite analogiche: a basso rumore <100 dB, RCA dorati.
  • DAC: 96 kHz/24 bit, ultra low jitter.
  • Ingresso SD: fino a 32 GB
  • Clock: sincrono
  • Ingresso USB: 2.0, 24/96
  • Dimensioni: 103X38X115 mm (LXAXP)
  • Peso: 610 gr escluso alimentatore (incluso)
  • Prezzo: 275 euro

Caratteristiche tecniche Stream Box DS

  • Formati audio: MP3, FLAC (fino a 24bit/192kHz), WMA9-lossless, AAC, LPCM (fino a 24bit/192kHz), Ogg Vorbis 1.0
  • Radio Internet: incluso supporto vTuner
  • Ingressi: RJ45 ethernet 10/100, USB 2.0
  • Uscite: L&R RCA senza controllo volume, coassiale S/PDIF
  • Colori: nero o silver
  • Dimensioni: 206X72X194 mm (LXAXP)
  • Peso: 2,6 kg
  • Prezzo: 699 euro

Distributore: AUDIOGAMMA

 

 

 
 

          project-stream


Condividi!