Beyerdynamic DTX 350

Beyerdynamic DTX 350p

Chi ben comincia è già a metà dell’opera, recita il vecchio adagio. E chi avvia i più giovani a un suono in cuffia il più possibile monitor… sta lavorando per creare una nuova generazione di audiofili. Senza spendere un capitale, è possibile con la cuffia Beyerdynamic DTX 350.

Piccoli audiofili crescono. Giusto poche settimane fa ai microfoni di una radio romana chiamavo gli appassionati di lungo corso a una sorta di “apostolato” per portare le giovani generazioni al verbo dell’ascolto in alta fedeltà.

Ma come fare ad allontanarli dalle sirene dell’ascolto loudness, a vantaggio di un più corretto suono monitor? Ad esempio sfruttando le imminenti festività natalizie e  quindi regalando la cuffia Beyerdynamic DTX 350.

Complice un impegno economico modesto, la cuffia Beyerdynamic DTX 350 si presta bene a questo scopo, ma è anche adattissima a un ascolto in mobilità “della domenica”, senza troppo impegno e/o senza avere la pretesa di fare il confronto con ben più impegnative cuffie casalinghe (di ben altro costo). Rimanendo comunque ben più che piacevole e coerente con i principi dell’alta fedeltà.

Il design da cuffia chiusa non solo favorisce l’isolamento dall’esterno, ma impedisce anche di molestare chi ci sta attorno; elegante senza essere stilosa ad ogni costo, la cuffia Beyerdynamic DTX 350 ha un cavo piatto anti-attorcigliamento e soprattutto in grado di assorbire le inevitabili vibrazioni meccaniche prodotte dagli auricolari.

Pratica da portare ovunque, pesa solo 131 grammi e – pur non essendo “pompata” – non farà rimpiangere i bassi “polposi” che piacciono a tanti, giovani e meno giovani.

Caratteristiche tecniche cuffia chiusa Beyerdynamic DTX 350

  • Design closed
  • Impedance 32 ohms
  • Frequency response 22 Hz – 18,000 Hz
  • Nominal sound pressure level 98 dB
  • Supra-aural (on-ear)
  • Cable & plug Gold-plated angled mini stereo jack plug (3,5 mm)
  • Net weight without packaging 131 g

Produttore: BEYERDYNAMIC

 

Condividi sui social network: