Audioengine HD6

Audioengine HD6

Le casse attive Audioengine HD6 hanno – oltre all’amplificatore – un ricevitore Bluetooth e un DAC integrati. Con una sorgente qualsiasi (smartphone, tablet, computer), sono pronte a inondare di musica le nostre case o i nostri ambienti di lavoro.

Classificare queste casse acustiche in ambito desktop audio è davvero riduttivo. Le casse attive Audioengine HD6 hanno al loro interno un amplificatore in Classe A/B da 50 WRMS per canale, un ricevitore Bluetooth aptX e un DAC di classe alta. Come dire… basta mandargli un segnale audio da un dispositivo qualsiasi e il gioco è fatto.

 

I controlli e l’amplificazione sono tutti nel diffusore sinistro e le caratteristiche tecniche di questi piccoli “mostri” fanno davvero sgranare gli occhi (e le orecchie): woofer in Kevlar da 14 centimentri, tweeter in seta da 2,5 centimetri, 8 kg di peso la cassa sinistra e 5,5 la destra, 30×18,5×25 i centimetri che sviluppano, rapporto segnale rumore di 95 dB, THD < 0,05% e risposta in frequenza da 50 a 22.000 Hz.

Il Bluetooth, come dicevamo, è di tipo aptX in versione 4.0, tipico dei dispositivi Android e che non è in uso negli iPad, ma è disponibile nei MacBook, iMac e Mac mini.

Sarà possibile inviargli in streaming flussi audio da TIDAL, Spotify, Pandora, YouTube e da qualsiasi player audio, anche di tipo audiophile.

Ma non di solo wireless vive l’audiofilo ed ecco che sul retro troviamo un ingresso ottico SPIDIF, uno analogico RCA e uno con mini-jack, oltre che un’uscita RCA.

Audioengine HD6 rear

Prezzo di listino: 749 USD.

Produttore: AUDIOENGINE

Considera anche:

 

Condividi sui social network: