AKG K72: la cuffia best buy che non t’aspetti

akg k72 cuffia chiusa

L’AKG K72 è una cuffia molto comoda e ben suonante. A un prezzo da discount.

In HiFi in generale e nel campo delle cuffie – il cui stato di grazia di vendite non accenna ad esaurirsi – si vedono delle cose imbarazzanti: prezzi spropositatamente alti e ingiustificati, dettagli acchiappa-gonzi e teorie strampalate.

Per fortuna, però, allo stesso tempo mai come negli ultimi anni è possibile avere a portata di mano la vera alta fedeltà del suono a prezzi ragionevolissimi, o in questo caso… stracciati.

L’AKG è un’azienda che ha (quasi) sempre avuto i piedi per terra e con la nuova K72 conferma la regola.

Si tratta di una cuffia circumaurale in grado di racchiudere nei suoi comodi pad le orecchie, quasi fosse un morbido abbraccio.

Prezzo: EUR 49,00
Il design è molto classico e riprende altre cuffie del produttore tedesco. Come dire… pochi sforzi nell’innovazione e nel design e tutta sostanza, ovvero una messa in pratica di tecnologie e tecniche ergonomiche già ampiamente collaudate e quindi con i costi già ammortizzati.

Il cavo da 3 metri tradisce la vocazione squisitamente casalinga della AKG K72, piuttosto che cedere alle moda degli auricolari votati all’audio in movimento. Assenti, quindi, anche gli ormai consueti comandi per lo smartphone.

Gli auricolari sono da 40 millimetri e vengono dichiarati come in grado di riprodurre la gamma di frequenza da 16 a 20.000 Hz.

Non si tratta di una cuffia campione di isolamento: è pensata per l’ascolto domestico, non certo per coprire i rumori della metropolitana o il brusio della cabina di un aereo.


La AKG K72 ha un suono dolce, mai aspro, ben equilibrato nella sua risposta in frequenza e assolutamente privo di eccessi sia in alto e sia in basso, ma non per questo è una cuffia neutra o priva di carattere, privilegiando la riproduzione delle voci.

Tutto ciò a dispetto di quanto proposto dal produttore, che indica la K72 come una cuffia da “studio casalingo” e adatta all’home recording.

Strategie di marketing a parte, però, si tratta di una cuffia campionessa di rapporto qualità / prezzo.

 

Caratteristiche tecniche cuffia chiusa AKG K72

  • Headphone type closed-back
  • Max Input Power 200 mW
  • Audio frequency bandwidth 16 to 20000 Hz
  • Sensitivity headphones 112 dB SPL/V
  • Rated Impedance 32 Ohms
  • Earpads Leatherette
  • Cable Length 3 m
  • Earpads replaceable yes
  • Audio Interface Type Stereo plug – 3.5mm (1/8-inch) with 6.3 mm (1/4”) screw-on adapter
  • Net Weight 200 g

Condividi sui social network: