Sony 1000XM2, cuffie OVER-EAR wireless a eliminazione del rumore: un best seller annunciato?

Sony 1000XM2 cuffie wireless

Complice il successo del modello precedente, il produttore giapponese rilancia sul fronte delle cuffie senza fili e ad eliminazione di rumore: ecco le Sony 1000XM2.

Presentata all’IFA di Berlino appena conclusosi, la cuffia Sony 1000XM2 ha catturato l’attenzione dei presenti per diverse ragioni.

L’idea di base è quella di avere per la mani (anzi, sulle orecchie) una cuffia stilosa, senza tanti fronzoli e con allo stesso tempo un concentrato di tecnologia.

 

Promessa mantenuta dalla Sony 1000XM2, che si fa forte di un efficace ed esclusivo circuito di cancellazione del rumore, migliorata dalla versione precedente grazie a una serie di accorgimenti che la rendono una vera e propria cuffia smart.

La Sony 1000XM2 è pensata anche e soprattutto per essere usata in aereo, data l’ottimizzazione della pressione atmosferica e la funzione di ottimizzazione personalizzata sulla base delle dimensioni della testa, eventuali occhiali e capelli (per chi ha la fortuna di averne ancora).

Non solo. Il microprocessore integrato riconosce l’attività in atto e il tipo di ambiente circostante, ottimizzando il circuito di riduzione di rumore, il tutto gestibile anche da app, che prevede anche un equalizzatore.

Spingendo ancora di più il piede sull’accelleratore delle funzioni digitali, la Sony 1000XM2 monta un vero e proprio DSP in grado di riprodurre un audio surround virtuale ottimizzato in base ad ambienti di ascolto diversi, come palchi all’aperto, club, sale concerti o arene.

A bordo troviamo anche l’amplificatore S-Master HX™, a bassissima distorsione e che insiste si driver da 40 mm con diaframma in polimeri di cristalli liquidi (PCL) e in grado di arrivare a 40 kHz.

Chi ha familiarità con casa Sony già conosce il suo sistema proprietario di upsampling per file lossy; è basato su tecnologia DSEE HX™ e migliora la qualità dei file musicali compressi con una qualità simile a quella dell’audio ad alta risoluzione, ripristinando le alte frequenze perse durante la compressione.

Il convertitore interno è il già collaudato LDAC, capace di lavorare wireless con una velocità di trasferimento massima di 990 kbps, ben oltre quindi il tradizionale Bluetooth.

La ricarica completa della batteria al litio interna assicura 30 ore di riproduzione, ma bastano 10 minuti di ricarica rapida per 70 minuti di musica.

Non poteva mancare – e non manca – la custodia, che contiene anche il cavo per applicazione wired, così come il jack “grande” e l’adattore per il formato che troviamo sui sedili degli aerei.

Caratteristiche tecniche cuffia wireless a cancellazione di rumore Sony 1000XM2

  • DSEE HX™
  • S-Master HX ™
  • LDAC
  • DRIVER 40 mm, a cupola (bobina CCAW)
  • INGRESSI Micro USB, mini-jack stereo
  • RISPOSTA IN FREQUENZA 4 Hz-40.000 Hz
  • RISPOSTA IN FREQUENZA (COMUNICAZIONE BLUETOOTH®) 20 Hz – 20.000 Hz (campionamento a 44,1kHz) / 20 Hz – 40.000 Hz (campionamento LDAC a 96k Hz, 990 kbps)
  • FUNZIONALITÀ PASSIVA Sì
  • NFC Sì
  • LUNGHEZZA DEL CAVO Cavo delle cuffie (circa 1,5 m, fili OFC, minispina stereo placcata in oro)


Condividi sui social network: