Boston Acoustics A26, casse non solo per chi ha problemi di spazio

Condividi!


Boston Acoustics A26-

Casse piccole, ben rifinite e ben suonanti. Sono le Boston Acoustics A26, diffusori pensati come da scaffale, per risparmiare spazio, ma anche dedicati a chi non ama un suono aggressivo.

Le A26 di casa Boston sono dei best seller a livello mondiale per più di una ragione.

Hanno la possibilità di essere acquistate a un prezzo ragionevolissimo, in diverse finiture per adattarsi a qualsiasi tipo di mobilio, con la possibilità di essere usate come casse di un impianto hi-fi ma anche con frontali di un home theater, con qualche cura possono facilmente essere posizionate in scaffali e librerie.

Parlavamo del loro posizionamento. Hanno un caricamento bass reflex con cono posteriore. Complici le loro dimensioni (sono profonde 26 centimetri), basterà lasciargli una 20ina di centimetri dalla parete di fondo per godere di tutti i bassi di cui sono capaci. Le A26, infatti, possono scendere a 50 Hz e “scendono” anche a bassi volumi o con amplificatori poco potenti grazie a un woofer da 13 centimetri di tipo DCD, Deep Channel Design.

I connettori dorati e il tweeter da un pollice a cupola soffice in Kortec completano il quadro di una cassa di certo non indicata per le frequenze subsoniche della moderna musica dance, ma che saranno in grado di dare grandi soddisfazioni con generi meno “esagitati” grazie alla loro pulizia e dinamica.

boston acoustics a26

Caratteristiche tecniche diffusori Boston Acoustics A26

  • Risposta in Frequenza: 51 Hz ÷ 25 kHz
  • Amplificazione Raccomandata: 10 – 150 W
  • Impedenza: 8 ohm
  • Sensibilità: 89 dB (SPL/2,8V/m)
  • Woofer: 6,5 pollici
  • Tweeter: 1 pollice Kortec softdome
  • Dimensioni (H x W x D mm): 330 x 210 x 265
  • Peso: 6,3 kg

Produttore: BOSTON ACOUSTICS

Distributore: MARANTZ ITALY

 

    


Condividi!