OMA AC1, i diffusori ritorno al futuro

Condividi!

OMA-ac1

I diffusori OMA AC1 sono stati definiti dalla stessa casa costruttrice, la Oswalds Mill Audio, come un “ritorno al futuro”… Volete sapere perché?

Immaginate un universo parallelo, dove le cose sono ancora fatte con superba maestria, con solidi materiali veri. In questo mondo i diffusori non sono ridotti a un insieme di driver sempre più piccoli, ma progettati per massimizzare la qualità del suono. E dove tutto il design si concentra su un unico obiettivo: fare il miglior diffusore per ottenere il miglior suono, non il diffusore più bello, più piccolo, più economico e a più alto profitto.

Anche se questo non è esattamente il mondo in cui attualmente viviamo, le casse OMA AC1 non sono fantascienza. Sono diffusori a tre vie, da pavimento, con cabinet  in solido noce di Pennsylvania, ciliegio o frassino.

Ogni diffusore OMA AC1 è completamente costruito e rifinito a mano. Impiega un woofer estremamente efficiente da 15 pollici, invece dei numerosi woofer più piccoli, molto più difficile da far lavorare. Esso utilizza anche un driver a compressione, d’annata, della RCA, perché di fatto oggi nulla suona così bene. Per gli alti viene utilizzato il migliore tweeter a nastro ingegnerizzato oggi, frutto della più alta tecnologia, anch’esso caricato a tromba.

Il diffusore OMA AC1 è fatto per funzionare continuativamente, senza pericolo di guasti, come accadeva con i sistemi da teatro del passato.

L’ambiente ideale per i diffusori OMA AC1 sono stanze di grandi dimensioni, in quanto la loro efficienza di 100 dB/1 w/1 m ne consentono questo impiego. Sono disponibili una vasta gamma di finiture personalizzate, questo modello, così come lo vedete, è stato realizzato in 30 coppie, così da essere considerati un’edizione limitata.

Produttore: OMA (OSWALDS MILL AUDIO)

 


Condividi!