Rega RP 8, il giradischi evoluzione della rivoluzione

Condividi!

giradischi-rega-rp8

Il nuovo e attesissimo giradischi Rega RP 8 sviluppa a pieno la filosofia di progetto del costruttore. Telaio Skeletal, braccio RB 808 e nuovo piatto in vetro sono le caratteristiche salienti di questo modello innovativo.

L’evoluzione è un processo indiscutibilmente presente nella storia del mondo e Rega non fa eccezione, la sua esperienza e i traguardi raggiunti in 40 anni di attività hanno permesso all’azienda inglese di sviluppare prodotti sempre più evoluti, con una spiccata attenzione alle esigenze dei consumatori.

Il giradischi Rega RP 8 rappresenta probabilmente il più grande passo in questa direzione e abbraccia le filosofie innovative di progetto di Roy Gandi, fondatore dell’azienda: telai rigidi e leggeri associati a motori dalle minime vibrazioni controllati elettronicamente, piatti con alto effetto volano e bracci di bassa massa, con tolleranze meccaniche di estrema precisione.

Rega RP 8 è il primo dei nuovi giradischi “Skeletal Design”, ed offre prestazioni di livello straordinario, con un eccellente rapporto prezzo/qualità. Il giradischi è dotato di un “sovratelaio”, che incorpora il coperchio in perspex e restituisce al piatto un aspetto più convenzionale, senza compromettere le prestazioni dello Skeletal Design. L’uso del sovratelaio, sarà, quindi, una scelta estetica/funzionale del cliente.

rega-rp-8-giradischi-turntable

Estremamente leggero ma incredibilmente rigido, il telaio ricorre all’uso di due bracci di materiali diversi, resistenti e dal peso minimo, posti a collegare le due parti più stressate del sistema di lettura: la sede del braccio e quella del perno di rotazione. La presenza di un rinforzo superiore in magnesio ed inferiore in resina fenolica, permette altresì di minimizzare le differenti risonanze di ciascun braccio generando un effetto “auto damping”.

Il nuovo RB 808 é il braccio Rega più evoluto, migliorato per rigidità e cablato con conduttori a bassa capacità, dotato di nuovi connettori terminali costituiti di due sole parti per minimizzare i giochi, fornisce un semplice ed efficace sistema, che ottimizza la connessione all’ingresso fono.

Il motore a basso voltaggio con alimentatore elettronico, TT PSU, tarato individualmente a mano, è in grado di fornire un segnale bilanciato a 24 V AC, con distorsione inferiore allo 0,05%, grazie ad un generatore d’onda controllato al quarzo ed è insensibile alle variazioni della tensione di rete.

Il piatto in vetro a triplice strato, di elevata massa periferica, per un grande effetto volano, ma di peso contenuto, è il compromesso ideale tra le esigenze di costanza di velocità, rotazione e stress del perno.

Applicata precedentemente al modello Rega RP 6, questa tecnologia è stata implementata nell’RP 8, grazie alla collaborazione con una giovane ed innovativa azienda britannica i cui macchinari a controllo numerico garantiscono la concentricità dei tre strati di vetro laminato.

Il giradischi Rega RP 8 è anche disponibile con l’ opzione Rega Apheta, testina moving coil, ideale partner del giradischi, già montata in fabbrica.

Prezzo al pubblico: euro 2.650. Disponibile in Italia da gennaio 2013.

Produttore: REGA

Distributore: AU DEUS


Condividi!