Cambridge Audio Edge NQ, il nuovo riferimento dei network player?

Condividi!

Cambridge Audio Edge NQ

Il produttore inglese festeggia i 50 anni di attività con alcune nuove uscite top di gamma, fra cui il preamplificatore / network player Cambridge Audio Edge NQ, dedicato al fondatore dell’azienda, Gordon Edge.

Era il 1968 quando Gordon Edge fondava la Cambridge Audio e progettava il suo primo amplificatore. Da allora il marchio inglese ha portato l’alta fedeltà nelle case di milioni di appassionati, forte anche di una buona attenzione al rapporto qualità / prezzo.

Il Cambridge Audio Edge NQ è un preamplificatore / network player che prende il posto di top di gamma nel catalogo del produttore inglese.

 

È proprio il circuito di preamplificazione su cui sono stati profusi i maggiori sforzi, con l’applicazione di nuove tecnologie proprietarie in grado di ridurre le interferenze e avere un percorso del segnale pulito.

Il Cambridge Audio Edge NQ è sviluppato intorno un’unica scheda PCB in cui i capacitori convenzionali sono stati sostituiti  con uno sviluppo a DC accoppiati, a cui è stato aggiunto un controllo del volume a stato solido.

Molto ricco il parco di ingressi: Coax, S/PIDIF, USB e (vivadio!) una porta HDMI. Ma per i tempi moderni ovviamente non basta occorrono le connessioni senza fili, che ovviamente troviamo: Google Chromecast (per mandargli musica fino a 24/96 da tablet e smartphone), AirPlay (per i dispositivi di casa Apple) e Bluetooth aptX HD, a cui s’aggiunge Spotify Connect e le Internet Radio.

I formati supportati riguardano la famiglia PCM fino a 32 bit e 384 kHz e DSD256.

Il vecchio adagio recita squadra che vince non si cambia e in questo network player, quindi, troviamo sì nuove tecnologie nella parte pre, ma anche il collaudato software di streaming di casa Cambridge, sviluppato in casa e ha fatto guadagnare all’azienda numerosi premi. Per l’occasione è stato equipaggiato con un nuovo chipset più veloce in grado di reggere stream fino a 24/192 in PCM e DSD128, mentre per le risoluzioni superiori supportate è necessario affidarsi alla porta USB.

Ancora non è stato annunciato il prezzo per il mercato italiano, che per quello inglese invece è fissato in 3.500 £.

Cambridge Audio Edge NQ rear

Caratteristiche tecniche preamplificatore / network player Cambridge Audio Edge NQ

  • THD <0.0008%, 20Hz – 20kHz, 24-bit, 1Vrms uscita
  • THD SORGENTI ANALOGICHE <0.0008%, 20Hz – 20kHz, 1Vrms uscita RISPOSTA IN FREQUENZA 20Hz-20kHz +/- 0.1dB RAPPOSTO SEGNALE/RUMORE (SU 1V DI USCITA) >103 dB
  • CROSSTALK A 1KHZ < -100dB
  • MASSIMA USCITA PREAMP 6Vrms single ended o 6Vrms + 6Vrms bilanciato
  • INGRESSO USB AUDIO USB Audio 2.0 supporta una risoluzione fino a 32-bit 384kHz PCM, o fino a DSD256
  • INGRESSO USB DRIVE 1 x USB 2.0 corrente limitata a 1A, FAT32 / NTFS / HFS / HFS+
  • BLUETOOTH 4.1 (Smart/BLE) A2DP/AVRCP supporta SBC, AAC, aptX e aptX HD
  • INGRESSO TOSLINK 16/24-bit 32-96kHz
  • INGRESSO S/PDIF COASSIALE 16/24-bit 32-192kHz
  • WI-FI IEEE 802.11 b/g or n (2.4GHz), criptaggio WEP, WPA, WPA2
  • ETHERNET IEEE 802.3, 10 Base-T o 100 Base-T
  • MASSIMO CONSUMO DI ENERGIA 100W
  • CONSUMO DI ENERGIA IN STANDBY <0.5W
  • DIMENSIONI 120 x 460 x 405mm (4.7 x 18.1 x 15.9″)
  • CHROMECAST INTEGRATO Connettività wireless in alta risoluzione compatibile con centinaia di applicazioni Android e iOS. Chromacast è un marchio registrato di proprietà di Google LLC.
  • PESO 10.2kg (22.4lbs)



 


Condividi!

1 thought on “Cambridge Audio Edge NQ, il nuovo riferimento dei network player?

Comments are closed.