Cocktail Audio X45 Pro

Condividi!

Cocktail Audio X45 Pro black

Il Cocktail Audio X45 Pro è il nuovo oggetto del desiderio nel campo dei player di musica liquida. Con la sua molteplicità di funzioni a cui il marchio ci ha piacevolmente abituato e con la sua costruzione da top di gamma… è un apparecchio non per tutte le tasche.

Definire il Cocktail Audio X45 Pro un player di musica liquida è parecchio riduttivo, dato che si pone come un vero e proprio all-in-one per soddisfare tutte le necessità in campo di musica digitale, ma anche per trasformare i vinili in file.

Si tratta quindi di un DAC, CD Ripper, Network Streamer, Music Recorder e molto altro ancora. E tutto con caratteristiche “top”.

 

Il convertitore a bordo è il SABRE PRO ES9038PRO a 8 canali, capace di supportare risoluzioni fino a 32bit/768Khz in PCM e DSD512 nativo, famoso per la sua gamma dinamica (140 dB) e per l’uso dei velocissimi amplificatori operazionali OPA627BP. Questi ultimi sono caratterizzati da un ingresso FET ad alte prestazioni Burr-Brown di Texas Instruments.

X45Pro è in grado di leggere e di riprodurre, con lettura diretta o in streaming via rete, tutti i principali formati audio di tipo lossless (in standard PCM, MQA e DSD) anche in alta risoluzione (fino a 32bit/768kHz, come i file FLAC HD,  i WAV HD, i DSD ed i DXD).

Il Cocktail Audio X45 Pro presenta una doppia alimentazione, separando quindi il dominio analogico da quello digitale, affidando il primo a un generoso toroidale e il secondo a un trasformatore digitale SMPS, entrambi completamente schermati da apposite protezioni di alluminio.

Novatron (la casa madre, che in Europa lavora col marchio Cocktail Audio), per questo X45 Pro non ha badato a spese. Oltre ad aver scelto il miglior convertitore in circolazione e i migliori op-amp, sotto la scocca ha inserito un processore Quad Core ARM Cortex A9 da 1.0 GHz, un microcontrollore a 16 core con architettura RISC avanzata per funzione USB DAC e un display da 7 pollici ben visibile anche a discreta distanza.

Cocktail Audio X45 Pro

Ma questo apparecchio è anche un CD player e un CD ripper, monta un sintonizzatore DAB, DAB+ e FM e tra i tanti ingressi e uscite (su cui ritorneremo) c’è anche il phono MM, per rippare sull’hard disk interno i propri vinili, trasformandoli in immortali file (anche) grazie al convertitore analogico-digitale integrato.

La meccanica di lettura dei CD è tutta nuova e ad alta precisione: consente l’estrazione dei file da CD in modalità bit-perfect e – come al solito – il Cocktail Audio X45 Pro aggiunge automaticamente i meta tag e la copertina. Inoltre, grazie alla tecnologia Active OPC (Running OPC) “Optimum Power Controller”vengono assicurate masterizzazioni più affidabili. Active OPC monitora continuamente il livello del segnale durante la registrazione e regola il laser per compensare l’intensità del raggio in caso di disco non perfettamente pulito, garantendo così un flusso di segnale sempre costante.

Cocktail Audio X45 Pro rear

Se desiderate connettere questo gioiellino a un DAC esterno avete ben 4 uscite digitali a disposizione: Toslink, Coax, AES/EBU, USB 2.0. La Toslink si ferma a 24 bit e 192 kHz, mentre le altre si spingono fino a 32 bit e 384 kHz.

Le uscite analogiche disponibili sono le classiche RCA e le uscite bilanciate XLR. È possibile configurare le uscite in due distinte modalità operative: Fixed: in questo caso il livello del segnale di uscita è fisso; Variabile: in questo caso il livello del segnale di uscita è variabile e regolabile da telecomando, diventando di fatto un preamplificatore. È anche disponibile un’uscita HDMI per il collegamento a un TV (che fungerà quindi come monitor di controllo).

Gli ingressi digitali sono la classica terna USB, Toslink, Coax, a cui s’aggiunge l’AES/EBU. L’ingresso USB AUDIO accetta segnali PCM fino a 32bit/768KHz, DSD64, DSD128, DSD256, DSD512, MQA, mentre gli altri accettano PCM 24 bit / 192 kHz.

Il sistema di raffreddamento del Cocktail Audio X45 Pro è di tipo passivo, ovvero senza ventole.

Cocktail Audio X45 Pro inn

Oltre a poter ospitare un hard disk interno (fino a 8 TB, sia meccanico e sia SSD), tramite la connessione LAN  può anche lavorare in lettura e scrittura su un NAS (il WiFi è opzionale tramite dingle dedicato).

Ma allora, il Cocktail Audio X45 Pro non ha difetti? Uno, a onor del vero ce l’ha, si tratta del prezzo non proprio “popolare”: per portarselo a casa occorrono poco meno di 5.000 euro.


Condividi!

1 thought on “Cocktail Audio X45 Pro

Comments are closed.