Elac Alchemy DDP-2

L’Elac Alchemy DDP-2 è un concentrato di tecnologie; tre apparecchi in uno per gli audiofili del ventunesimo secolo.

L’Elac Alchemy DDP-2 porta in sé una dicotomia che esiste dall’inizio dei tempi dell’alta fedeltà.

Da una parte c’è il fascino e la garanzia di coerenza del tutto-in-uno, dall’altra c’è il timore di rimanere incastrati circa possibili upgrade di uno degli anelli della catena.

Ormai la musica liquida ha raggiunto lo stato di maturità e grosse rivoluzioni non sono previste all’orizzonte. E quindi… si può tenere in considerazione un apparecchio come questo a cuor leggero.

L’Elac Alchemy DDP-2 fa da preamplificatore digitale e analogico (anche bilanciato), da DAC e da streamer. Con un finale / integrato e una coppia di casse (ma anche solo con una coppia di diffusori amplificati) si è pronti a inondare la casa di musica.

Anche perché dietro (dentro) c’è un gran progetto e una grande realizzazione.

L’estetica dell”Elac Alchemy DDP-2 rimanda al mondo del professionale, complice una linea davvero slim.

Cominciamo dal convertitore. Il DAC ovviamente supporta il DSD – volendo anche in modalità DoP – e (vivaddio) l’upsampling è liberamente selezionabile dall’utente.

La porta Ethernet è abilitata al trasporto anche dei file DSD, oltre che Roon-ready; c’è anche il supporto allo standard MQA, per la gioia degli abbonati ai servizi di streaming che lo supportano.

Ben 6 gli ingressi digitali fisici a disposizione, oltre a 2 ingressi analogici bilanciati e 2 sbilanciati.

Elac Alchemy DDP-2 rear

I tradizionali filtri che intervengono sul DAC sono anch’essi selezionabili dall’utente.

Tra le altre caratteristiche, troviamo Spotify Connect, il ricevitore Bluetooth, AirPlay, il volume di tipo analogico, seppure controllato digitalmente, e l’home theater bypoass.

L’alimentazione è di tipo lineare analogico, appoggiata da un generoso trasformatore toroidale.

Le app d’ordinanza sono previste e la cura nella realizzazione dell’Elac Alchemy DDP-2 la si nota in tutti i dettagli, display OLED compreso.

Caratteristiche tecniche preamplificatore con DAC e streamer Elac Alchemy DDP-2

  • Digital Inputs: USB, (2) COAXIAL, (2) OPTICAL, AES/EBU, (2) I2S (ALCHEMY & HDMI)
  • Streaming Inputs: ETHERNET, BLUETOOTH, WIFI Supported
  • Services: PCM, DSD, DoP, ROON Ready endpoint, Spotify Connect, AirPlay, MQA capable
  • Frequency response (digital): 10hz-20khz +/- 0.2dB
  • Nominal THD+N (digital) <0.01%
  • Signal-to-noise ratio (1 kHz) (digital) >110dB
  • Sample Rates 44.1, 48. 88.2, 96, 176.4, 192, 352.8, 384KHz
  • Output Voltage (digital) 7.0V RMS @0dBFs Analog
  • Inputs: XLR BALANCED, (2) RCA UNBALANCED Input
  • Frequency response (analog) 10hz-20khz +/- 0.2dB
  • Nominal THD+N (analog) <0.001%
  • Signal-to-noise ratio (1 kHz) (analog) >110dB
  • Output Voltage (analog) >10.0V RMS
  • Crosstalk (L-to-R or R-to-L) >110dB 10-1K, >80dB 1K-20K
  • Gain 12dB (input dependent)
  • Output impedance 50 Ohms
  • Analog Outputs XLR BALANCED, (1) RCA UNBALANCED (fixed gain) (1) RCA UNBALANCED (variable)
  • Available finishes Black
  • Dimensions (HxWxD) 2″ x 17.5″ x 15″ including jacks
  • Weight 14 lbs