Una giornata con Fabrizio Calabrese

L'Associazione "I Termoionici", presso la propria sede, nella ShowRoom di AnnuarioAudio, ha organizzato un incontro con Fabrizio Calabrese. Sabato 24 novembre 2012, dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19, Calabrese terrà due sessioni: in quella mattutina illustrerà le "Tecniche di misura", le "Tecniche di ripresa stereofonica" e "Masterizzazione e livelli sonori". Nella sessione pomeridiana si parlerà di "Amplificatori a valvole e a transistor", di "Diffusori a radiazione diretta", "Diffusori caricati" e "Diffusori a tromba". Preparate le vostre domande… anche le più provocatorie.

f.-calabreseL’Associazione “I Termoionici“, presso la propria sede, nella ShowRoom di AnnuarioAudio,  ha organizzato un incontro con Fabrizio Calabrese. Sabato 24 novembre 2012, dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19, Calabrese terrà due sessioni: in quella mattutina illustrerà le “Tecniche di misura”, le “Tecniche di ripresa stereofonica” e “Masterizzazione e livelli sonori”. Nella sessione pomeridiana si parlerà di “Amplificatori a valvole e a transistor”, di “Diffusori a radiazione diretta”, “Diffusori caricati” e “Diffusori a tromba”. Preparate le vostre domande… anche le più provocatorie.

Nella ShowRoom di Annuario Audio I Termoionici hanno voluto offrire agli appassionati una giornata prettamente tecnica. Questa che segue è la scaletta prevista degli argomenti che verranno affrontati.

1) Tecniche di misura
Le tecniche di misura per ampli e diffusori, distinguendo quelle i cui risultati correlano effettivamente con la qualità percepita all’ascolto, da quelle che hanno importanza solo a livello progettuale. Verrà spiegato l’errore nella TriTim e nella misura della risposta in ambiente con rumore rosa scorrelato.

2) Tecniche di ripresa stereofoniche
Le tecniche di Blumlein, Decca, MS ed Ambisonics, spiegazione delle implicazioni a livello di timbrica e di ampiezza dell’immagine stereo.

 3) Masterizzazione e livelli sonori
Le diverse tecniche di compressione, analogiche e digitali, impiegate in fase di masterizzazione. Sarà discussa l’importanza dei diffusori Monitor e le loro caratteristiche più importanti. La misura dei livelli d’ascolto, introduzione dei valori di Picco Lineare e di Livello Equivalente ponderato “A”.

4) Amplificatori, a valvole ed a transistor
Gli ampli SE, PP, in Classe A, AB, G, D, sia a tubi che S.S., spiegazione dei motivi per cui “suonano” doversamente… Verranno introdotte nuove tecniche di misura, che meglio correlano con quanto si ascolta e verrà introdotto il “pilotaggio in corrente”. Verrà accennato il problema dell’interfacciamento e del ruolo dei cavi.

5) Diffusori a Radiazione Diretta
L’evoluzione storica dei trasduttori per questo tipo di diffusori e spiegazione del “problema delle tre pareti”, con misure eseguite in diretta.

6) Diffusori “caricati”
Le configurazioni a singolo e doppio carico simmetrico, DCAC e DCAAV, Linee di Trasmissione singole e doppie, con o senza assorbente.

7) Diffusori a tromba
L’evoluzione culturale, da Wente e Thuras a Klipsch e fino alle attuali Avantgarde e Cessaro. Verranno introdotti i profili di Earl Geddes e spiegato il concetto di “direttività” costante, applicato all’Hi-Fi.

 

L’ingresso è gratuito, qui per sapere dove siamo e come raggiungerci, per informazioni e/o prenotazioni, compilare e inviare il seguente form

 

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Accetto la Privacy Policy

     

    Condividi sui social network:
    Available for Amazon Prime