Creek Audio Evolution 50A, l’amplificatore integrato della nuova serie Evo 50

Condividi!

creek-evolution-50a-amplificatore

La  nuova serie Evo della Creek Audio nasce in un momento di cosiddetta “crisi” (in realtà sembra, invece, una nuova condizione nella quale ci troveremo a vivere d’ora in avanti) e costringe i progettisti ad occuparsi di come ridurre i costi di fabbricazione, ma senza ridurre la qualità offerta.

Dare più valore agli euro è quanto si propone Creek Audio, che presenta il primo modello di amplificatore integrato della nuova serie Evolution 50.

Creek, la Casa inglese fondata da Mike Creek, che nel 1982 ha lanciato il suo primo amplificatore integrato modello CAS4040, continua a dedicare alla riproduzione della musica (solamente a due canali) amplificatori, players, stadi phono e tuners definibili come “minimalisti”.

La nuova serie Evolution 50 è recentemente nata per dare maggior valore agli euro necessari agli appassionati per appagare la voglia di qualità nella riproduzione, senza per questo  “dissanguare”  il loro budget.

Questo amplificatore integrato è il primo della nuova gamma di prodotti Evolution 50. Inserito in uno chassis slim, l’Evolution 50A impiega un pannello frontale in alluminio e controlli in solido metallo. La finitura è nera o silver brushed.

Questo modello di Creek è il primo che impiega un display OLED (Organic Light Emitting Diode), riuscendo ad ottenere  una chiarezza ed una risoluzione delle informazioni ben superiore a display di tipo più tradizionale. La luminosità sul display  può cambiare di livello, sino a spegnersi, se non necessaria. Il tutto grazie ad un sistema a menu.

Per i fans del vinile, una scheda phono pre-amp, opzionale della serie  Sequel, può essere inserita sostituendo l’ingresso Line Input 1 con  il Phono.

È anche disponibile un ulteriore ingresso, che può essere usato per inserirvi un modulo opzionale Tuner, rendendo l’integrato anche un sintoampli. Il computer di controllo interno se ne accorgerà e risponderà di conseguenza.

Performance eccellenti, sia misurate, che sonore, sono state raggiunte con questo integrato analogico. Nel caso si usassero segnali digitali  in ingresso, in abbinamento alla nuova successiva unità modello Evolution 50D CD/DAC/Pre-amp, il preamplificatore analogico potrà essere completamente bypassato.

La nuova successiva unità  Evolution 50D CD/DAC/Pre-amp ha un controllo volume assolutamente high-end nel dominio digitale e uscite audio bilanciate in “Class-A”. Connettendo l’uscita direttamente agli ingressi “Power amp direct” dell’integrato Evo 50A, si innalza la performance ad un livello ancora maggiore.

Creek Audio non produce più una unità separata nella serie Evolution. Ma, per i “die-hard analogue tuner fans”, Creek ha impiegato I servizi di “John Westlake and Dominik Peklo of Lakewest Audio”, per sviluppare il modulo opzionale AMBIT AM/FM Tuner Module. Il modulo da 55 x 35 mm AMBIT può essere inserito all’interno dell’amplificatore Evo 50A, con l’attacco antenna previsto sul pannello posteriore. Quando inserito, automaticamente l’integrato si trasforma in un sintoampli, che può essere usato in ogni nazione del mondo. Lo stesso tuner è già inserito in modo standard nel modello Evolution 50D, diventando, così, un’opzione solo per coloro che vogliono un Tuner, ma non vogliono abbinare all’integrato il modello Evolution 50D.

Per la serie Evolution 50 è disponibile un nuovo telecomando, che include anche un estensore opzionale IR, per dare la possibilità di nascondere i prodotti, pur continuando ad usarli via telecomando.

Per quanto riguarda l’alimentazione; l’ Evolution 50A usa un trasformatore di toroidale da 200 Watt, con avvolgimenti separati per la circuitazione analogica ad alta e bassa corrente e per quella digitale. Questa soluzione produce un ottimo rapporto tra potenza e peso, con una interferenza magnetica limitata.

La filosofia di Creek di mettere in parallelo diversi condensatori a bassa impedenza, contribuisce anche alla produzione di un suono potente ed accurato, pur da un amplificatore relativamente piccolo, come nel caso dell’ EVO 50A

Al Senior Engineer di Creek, David Gamble,  da tempo è riconosciuta un’innegabile e grandissima esperienza nell’industria dell’audio. Lui ha sviluppato un circuito di potenza a transistor bi-polari completamente nuovo per l’integrato Evolution 50 A , dotato di un guadagno “very high open-loop”, con bassa distorsione.

Usando una coppia di Sanken 15 Amp power transistors, che incorporano la compensazione termica per un rapido tracking della performance del  bias, il circuito di potenza raggiunge un’impedenza di uscita bassissima, così da produrre un’elevata corrente in uscita. Questa combinazione rende possibile un’eccezionale velocità ed un notevole  controllo su  un’ampissima gamma di diffusori.

David ha anche sviluppato un circuito analogico pre-amp completamente nuovo,  permettendo ampi livelli di flessibilità e controllo tramite ingressi bilanciati o sbilanciati. Le opzioni di ingresso sono multiple, switchabili elettronicamente o via relays, con contatti dorati, più un volume elettronico, controlli di bilanciamento  e tono.

Caratteristiche tecniche dell’amplificatore integrato Creek Audio Evolution 50A

  • Power Output: into 8 Ohms >55 Watts, into 4 Ohms >85 Watts
  • Max Current : >26 Amps
  • THD: <0.005% @ 20 Hz – 20 Khz
  • Frequency Response (unbalanced): 10 Hz – 100 KHz ±2 dB
  • Frequency Response (balanced): 10 Hz – 50 KHz ±2 dB
  • Slew Rate: >30 V per µS
  • Gain: 33.3 dB (x46) (Unbalanced), 27.0 dB (x22.5) (Balanced)
  • Input Sensitivity: 410 mV
  • Max Input Voltage: 5.4 V and 10.8 V r.m.s.
  • SNR:  >102 dB
  • Output Impedance: <0.1 Ohms @ 1Khz
  • Headphone output: Yes
  • IR Input: Powered output for IR repeater
  • Weight / Dimensions: 7.5 Kgs / 430 x 60 x 280 mm (LxPxA)

Produttore: CREEK AUDIO

Distributore: SO


Condividi!