Ming Da MC368-BSE, amplificatore a valvole triodo e ultra-lineare

Condividi!

ming-da-mc368-bse

Ming Da è una delle aziende cinesi più famose nel mondo. Il suo MC368BSE è un amplificatore integrato a valvole termoioniche che usa le blasonate KT90. Grazie alla sua configurazione ultralineare, arriva ad erogare fino a 70 watt per canale.

L‘amplificatore Ming Da MC368-BSE, dicevamo, può essere configurato in modalità ultralineare per ottimizzarne la resa in potenza (2 x 7o W RMS), ma anche in modalità triodo per massimizzarne le caratterisitiche soniche e di bassa distorsione, pur godendo di 40 watt per canale.

In ogni caso, la circuitazione è a bias fisso; due v-meter (quasi d’altri tempi, ma sempre affascinanti) mostrano il voltaggio d’uscita sui socket degli altoparlanti (a 8 ohm).

Il Ming Da MC368-BSE è dotato di quattro ingressi e il controllo del volume è di tipo motorizzato e gestibile da telecomando. L’elegante livrea nera satinata cela un assemblaggio/cablaggio di tipo punto-a-punto. In ogni caso, quest’amplificatore va ben distanziato dalle casse acustiche per non incorrere nei problemi di interferenze tipici delle valvole 6SN7, di cui l’integrato monta una coppia.

Caratteristiche tecniche amplificatore integrato a valvole termoioniche Ming Da MC368-BSE

  • Potenza: 70 watt RMS in modalità ultra-lineare, 40 in modalità triodo, in entrambi i casi con le KT90
  • Impedenza d’uscita: 4 e 8 ohm
  • Input level: 200 mv
  • THD: 1 %
  • Risposta in frequenza: 15 Hz ÷ 55 kHz ±1dB
  • Rapporto segnale/rumore: 89 dB
  • Valvole termoioniche: KT90 x 4, 6SN7 x 2, 12AX7 x 2
  • Peso: 28 kg

Produttore: MING DA

 

 


Condividi!