focal-chora-826

Le Focal Chora 826 sono casse acustiche a tre vie da pavimento. A fronte di un budget umano, offrono performances di assoluto livello.

Casse acustiche a tre vie, da pavimento, a meno di 1200 euro ben suonanti… non se ne vedono (e sentono) molte in giro. Meno male che sono in circolazione le Focal Chora 826!

Design e costruzione della Focal Chora 826

Progettate, disegnate e costruite in Francia, le Focal Chora 826 sfoggiano un design moderno e accattivante.

Le finiture disponibili sono 3: Black, Light Wood e Dark Wood; sono questioni di gusti, ma in ogni caso la particolare disposizione della griglia, che dona sinuosità al tradizionale parallelepipedo, renderà questa casse da pavimento facilmente installabili in ambiente senza ricorrere alle ire della partner.

Il supporto è leggermente inclinato all’indietro, per assicurare una posizione d’ascolto ottimale spaparanzati sul divano.

Il Premio Eisa 2020

La motivazione che è stata data all’assegnazione del Premio EISA 2020 come Best Value Floorstanding Speaker è la seguente:

Cuore del Chora 826 è il nuovo altoparlante “Slatefibre”, veloce e dai bassi profondi; il suono di questo sistema, lucido, esteso in gamma bassa e trasparente sulle alte, farà sì che non vogliate smettere di ascoltarlo. Facile da installare e posizionare, si abbina bene anche ad amplificatori non particolarmente potenti e suonerà alla grande in qualunque ambiente. Questo diffusore offre molto per quello che costa, sotto ogni aspetto.

Vi basta?

Gli altoparlanti e il progetto

Il progetto si basa su un bass reflex anteriore (e quindi meno soggetto a problemi di distanza dalla parete di fondo).

Il tweeter è di tipo TNF in alluminio/magnesio, con la cupola dotata di una particolare applicazione del memory foam denominata Poron, direttamente derivato dalle celebri e osannate Utopia.

Il risultato è una drastica riduzione della distorsione più fastidiosa, quella che si produce tra i 2.000 e i 3.000 Hz.

Inoltre questo tweeter gode di una eccezionale spazializzazione, ovvero una scarsa direzionalità. Insomma, la ricostruzione della scena sonora è il suo forte.

I 2 woofer e il midrange sono identici e da 16,5 cm; si tratta di una tecnologia esclusiva di casa Focal e dai suoi progettisti battezzata come Slatefiber.

I coni in Slatefiber altro non sono che realizzati in fibre di carbonio non tessute, riciclate e applicate a panino tra due strati di polimeri di termoplastica.

 

Conclusioni

Le Focal Chora 826 suonano muscolose quanto basta, sono molto dinamiche (e quindi si accontentano anche di pochi watt), semplici da posizionare in ambiente e tutto sommato corrette nella riproduzione di diversi generi musicali.

Si prestano benissimo anche ad applicazioni home theater, anche se in questo caso preferiremmo le Focal Chora 826-D, che montano due altoparlanti full range superiori per colonne sonore in Dolby Atmos.

Un po’ troppo rigidi i morsetti a banana, peccato veniale in una coppia di casse che – nella sua fascia di prezzo – al momento praticamente non ha rivali.

Caratteristiche tecniche casse acustiche a 3 vie da pavimento Focal Chora 826

  • Tipo 3 vie bass reflex,  altoparlante da pavimento
  • Driver  2 x 6 1/2″ (16,5 cm) Polyglass woofer
  • Driver 6 1/2″ (16,5 cm) Polyglass midbass
  • TNF Al/Mg tweeter a cupola invertita da 1″ (25 mm)
  • Risposta in frequenza (+/- 3dB) 48Hz – 28kHz
  • Sensibilità 91dB
  • Impedenza nominale 8 Ohm
  • Amplificatore consigliato, potenza 40 – 250W
  • Frequenza di crossover 270/2700Hz
  • Dimensioni 303x388x1053 mm
  • Peso netto 21,15 kg cad