Musical Fidelity M2SCD

Per i sostenitori della bontà dell’oversampling, il lettore CD Musical Fidelity M2SCD sarà una manna dal cielo.

Il lettore CD Musical Fidelity M2SCD usa una tecnica di oversampling che ricampiona il segnale contenuto nei CD a 8x, con conversione Delta-Sigma a 24 bit.

Il risultato è la riduzione del jitter fino all’insignificante valore di 135 picosecondi.

Come se non bastasse, a bordo è presente un filtro per purificare la corrente di alimentazione (accusata da più parti di disturbare i segnali digitali).

Un filtro digitale realizzato ad hoc è anche presente a valle del DAC integrato.

A dispetto di un prezzo di listino di 899 euro, il Musical Fidelity M2SCD sfoggia un suono di classe HiEnd e – giusto per parlare un po’ di misure – vanta 117 dB di rapporto segnale / rumore non pesato.

Il solido telecomando in dotazione risulta dal design non particolarmente affascinante, ma semplice ed efficace da usare.

Musical Fidelity M2SCD rear

Caratteristiche tecniche lettore CD Musical Fidelity M2SCD

  • Output impedance: 50 ohms
  • Output, digital 0dB level: RCA output – 2.2V r.m.s. nominal
  • DAC circuit: 24 bit Delta-Sigma (bit stream) dual differential 8x over-sampling
  • Total correlated jitter: <135 picoseconds peak to peak
  • Linearity: <0.1dB down to -96dB
  • Frequency response: 10Hz to 20 kHz -0.2dB max.
  • Channel separation: >105dB 20 Hz to 20 kHz
  • Signal-to-noise ratio: >117dB “a”- wtd.
  • Total harmonic distortion: <0.003% 10Hz to 20 kHz
  • Line level outputs: 1 pair line level RCA
  • Digital outputs: 1 RCA coaxial connector SPDIF, 1 TOSLINK optical connector
  • Weight 6.65 kg
  • Dimensions Wide 440 mm, High including feet 100 mm, Deep (front to back) including terminals 375 mm

.