Aurender S10, la musica liquida col fascino dei VU Meter (e con la complicità di Linux)

Condividi!

Aurender S10L’Aurender S10 è il player di rete e di musica liquida per chi non può sottrarsi alla comodità e alla qualità della musica digitale ad alta risoluzione, ma non vuole rinunciare al fascino vintage dei VU Meter. L’affidabilità della macchina e la purezza del suono sono affidate a una personalizzazione proprietaria del sistema operativo Linux, in grado di interfacciarsi con qualsiasi sistema informatico già presente in casa.

In casa Aurender hanno ben presente quanto l’OCXO oscillator sia fondamentale nella battaglia data al jitter (difetto di riproduzione tipico delle meccaniche Cd) ai lettori di rete / player di file ad alta risoluzione. E’ proprio per questo che l’S10 ne incorpora uno a stato solido di ultima generazione, in pratica il meglio che questa tecnologia mette a disposizione oggi.

Aurender con S10 ha fatto le cose davvero per bene. Un lettore di file ad alta risoluzione che non rinuncia a dare piacere anche alla vista dell’appassionato, ma che allo stesso tempo fa sua la solidità e la stabilità di Linux, integrandola con la facilità d’uso di una App per iPad, disponibile gratuitamente per essere usata in alternativa al telecomando.

Insomma, un concentrato di tecnologia al servizio dell’audiofilo moderno, ma non necessariamente “modernista”.

Legge i file WAV, FLAC e APE, mentre nelle caretterstiche dichiarate alla stampa non c’è traccia del vituperato formato Mp3, di cui tanto all’audiofilo non importa nulla. Accetta in ingresso segnali sino a 24 bit / 192 Khz e l’S10 comunica con l’utilizzatore attraverso un display AMOLED integrato. La silenziosità dell’apparecchio è garantita dal fatto che è privo di ventole, mentre la duttilità d’uso è assicurata dal una serie di ingressi digitali (Coaxial, AES/EBU, Optical, USB); la connessione verso l’esterno dovrà avvenire attraverso un DAC o verso un amplificatore digitale.

Produttore: WIDEALAB


Condividi!