Anthem STR, pre e finale per l’oggi e il domani

Condividi!

 

Anthem STR Preamplifier è un nuovo tipo di componente audio. Offre un maggiore controllo di un comune preamplificatore e ulteriori perfezionamenti, tra cui più opzioni di connessione e una tecnologia più avanzata… E l’Anthem STR Power Amplifier è il suo degno finale.

Progettato e realizzato in Canada, il preamplificatore Anthem STR combina i vantaggi di un pre avanzato alla potenza di un processore, oltre alla funzione DAC, alla Anthem Room Correction (ARC ™), al Bass Manager personalizzabile per mono o stereo e agli ingressi fono MM e MC.

 

Il preamplificatore Anthem STR include una sezione digitale con USB asincrona fino a 32-bit / 384 kHz in PCM e DSD5.6 MHz.

La sezione di conversione da digitale ad analogico è stata progettata per riprodurre fedelmente tutti i suoni della fonte originale. Per ottenere questo, a tutte le risoluzioni di input, viene utilizzata una conversione asincrona di frequenza di campionamento 32-bit / 192 kHz. In tal modo, il filtro anti-imaging dello stadio DAC è ottimizzato solo per questa frequenza di campionamento, indipendentemente dal formato di input. Durante il processo i dati vengono resi immuni da jitter.

Anche la componentistica del DAC ha la sua importanza: resistori a film sottile ad alta precisione e amplificatori operazionali a bassissimo rumore, vengono impiegati per ottenere distorsione e rumore più contenuti possibile.

In genere le unità DAC usano vantarsi delle prestazioni del chip, ma da sole contano poco, se non vengono supportate dall’intero design del DAC nel suo insieme. È essenziale la totale assenza di “strozzanti” colli di bottiglia, che non devono essere presenti in nessun punto dello stadio DAC.

Il preamplificatore Anthem STR include la nuova e più potente generazione di Anthem Room Correction (ARC), con il 50% in più di potenza di elaborazione rispetto a qualsiasi altra versione di ARC. Questo strumento di calibrazione proprietario, con la sua interfaccia facile da usare, adatta automaticamente l’acustica dei diffusori all’ambiente di ascolto.

Con il preamplificatore Anthem STR si può utilizzare un subwoofer per entrambi i canali o due subwoofer specifici per canale destro e sinistro indipendenti. La gestione dei bassi, in collaborazione con ARC, è stata progettata in modo esclusivo per la miscelazione.

La sezione fono è completamente schermata e la curva fono è continuamente regolabile (6 curve pre-RIAA, più impostazioni regolabili per riprodurre con precisione tutti i vinili, anche i più datati), per una corretta riproduzione di qualsiasi disco addirittura precedente allo standard di equalizzazione. Sono previsti ingressi per testine MM e MC.

Altra caratteristica particolare del preamplificatore Anthem STR è quella di combinare un pre stereo con un sistema home theater: oltre ai due canali stereo, supporta due canali subwoofer. La connessione XLR e RCA è prevista per tutti i canali e la modalità Bypass HT si attiva mentre il preamplificatore è in standby. In questo modo, non va acceso mentre si guarda un film.

Inoltre, si possono creare fino a 30 ingressi virtuali per la massima flessibilità di installazione, il pre è controllabile tramite Ethernet, RS-232 e il telecomando IR è fornito in dotazione.

Al preamplificatore Anthem STR può essere abbinato il suo finale di potenza Anthem STR. Entrambi i modelli sono disponibili nelle finiture nero o argento.

Caratteristiche tecniche preamplificatore Anthem STR

Il nuovo finale di potenza Anthem STR offre un sistema audio a 2 canali di alto livello, con design dual mono, che non lesina certo in potenza: 400 W / 600 W / 800 W in 8/4/2 Ω.

All’interno, l’amplificatore di potenza Anthem STR utilizza due enormi trasformatori e più dispositivi di uscita ad alta corrente, in modo che risultino ben gestiti sia i dettagli più sottili, sia i picchi dinamici.

I due canali dell’amplificatore sono in grado di fornire una potenza stabile e continua alla massima potenza, senza influenzarsi l’un l’altro, anche quando si utilizzano le impedenze più basse: l’amplificatore rimane perfettamente stabile in tutte le condizioni.

Oltre alle tradizionali opzioni per l’accensione, l’amplificatore di potenza Anthem STR consente di combinare la modalità trigger e il rilevamento del segnale audio, in modo da non dover mai pensare di accendere o spegnere l’amplificatore manualmente. Ciò può essere utile quando si utilizza il preamplificatore con modalità Bypass Home Theater insieme a un processore audio surround nello stesso sistema.

Inoltre, un’accensione progressiva controllata in sequenza riduce in modo significativo i transitori della linea di alimentazione e la corrente di spunto durante l’avviamento, evitando così l’intervento accidentale delle protezioni.

Sui pannelli, frontale e posteriore, troviamo un display di controllo da 7 pollici e connettori audiophile, sicuri e altamente conduttivi.

Caratteristiche tecniche amplificatore finale Anthem STR

Produttore: ANTHEM





Condividi!
, ,