blue-note-hi-res-audio

La Blue Note è l’etichetta discografica che ha pubblicato tantissimi capolavori della storia del jazz. Alcuni sono stati già re-masterizzati ad alta risoluzione, altri lo sono ora per la prima volta in questa imperdibile, limitatissima (e costosa) raccolta.

Del player portatile Hi-Res Audio Astell&Kern AK240 non ci siamo ancora occupati (ma scrivemmo del suo “fratellino”, l’AK100). Ora il produttore ha deciso di celebrare i 75 anni di attività della Blue Note con un cofanetto limitato.

Scegli il tuo player portatile al prezzo più convenienteir?t=annuar 21&l=ur2&o=29

Si tratta dei 75 album più significativi del catalogo della casa discografica americana, ognuno presentato in MQS digital audio ad alta risoluzione (24/192) e immagazzinato in una micro-SD (supporto di storaggio supportato dal player Aster & Kern AK240.

Il cofanetto è in edizione limitata a sole 1.000 unità e presenta 5 dischi per la prima volta in alta risoluzione, ovvero: Art Blakey & The Jazz Messengers’ ‘Mosaic’, Tina Brooks’ ‘True Blue’, Don Cherry’s ‘Complete Communion’, Andrew Hill’s ‘Point Of Departure’, e Bobby Hutcherson’s ‘Components’.

Ma tra i 75 titoli ci sono perle come le session del 1947 di Thelonious Monk e il raro Liquid Spirit di Gregory Porter.

Ogni album è alloggiato in una micro-SD con case acrilico e con l’artwork originale dell’album e tutti i 75 album sono già precaricati sul player portatile che – in quest’occasione ancora di più – è l’oggetto del desiderio di tantissimi audiofili.

Produttore: ASTELL&KERN