Pioneer A-40E, amplificatore con DAC e ingresso phono… a poco prezzo

Condividi!

pioneer A-40E

Il produttore giapponese – forte dei suoi successi nello stesso segmento – torna con un amplificatore integrato ben accessoriato a meno di 500 euro: ecco il il Pioneer A-40E.

L’amplificatore integrato è il cuore di ogni sistema HiFi e chi vuole cominciare ad avvicinarsi a questo affascinante hobby, o sta pensando a un piccolo impianto per un secondo ambiente, si trova nella condizione di dover fare molte rinunce. Troppe.

 

Non è quello che accade con il Pioneer A-40E, amplificatore ben costruito, con a bordo un DAC Wolfson 24/192, una pletora di ingressi analogici (ben 5!), un ingresso phono MM e due ingressi digitali (Coax e Toslink).

La potenza erogata non fa certo gridare al miracolo (2 x 76 watt su 4 Ohm), ma la costruzione è curata in ogni minimo dettaglio, sono anche presenti i controlli di tono e una sezione dedicata all’amplificazione della cuffia.

Il suono in grado di riprodurre questo Pioneer A-40E è ricco di dettagli e preciso, l’alimentatore sovradimensionato è comunque eco-friendly e i livelli di distorsione veramente bassi.

La cura nella costruzione di questo amplificatore si evidenzia anche dall’uso di condensatori opportunamente progettati dalla ELNA.

Il circuito Power Amp Direct consente di collegare a questo amplificatore anche un pre esterno, scavalcando il controllo del volume.

Il Pioneer A-40E arriverà sul mercato italiano in estate inoltrata a un prezzo di listino di 450 euro.

Produttore: PIONEER

 





Condividi!

1 thought on “Pioneer A-40E, amplificatore con DAC e ingresso phono… a poco prezzo

Comments are closed.