rotel-michi-x3

Il Rotel Michi X3 è un amplificatore con DAC, ingresso phono, ricevitore Bluetooth e ingressi (anche) XLR. Con 350 watt di potenza e una enorme versatilità si candida come il cuore dell’impianto di molti appassionati. O almeno di chi potrà permetterselo.

Il produttore giapponese amplia la gamma della sua serie ammiraglia con l’amplificatore integrato con DAC Rotel Michi X3: zero compromessi e grande versatilità d’uso, sia per gli analogisti e sia per i digitalisti.

Estetica e costruzione del Rotel Michi X3

Con una elegantissima livrea in puro industrial design, il frontale del Rotel Michi X3 è pulito ed essenziale. Due manopoloni simmetrici (a sinistra per la selezione degli ingressi, a destra per il controllo del volume), il tasto di accensione, un discreto e leggibile display e – a rompere la simmetria – il jack per il collegamento alla cuffia.

Le dimensioni – seppure leggermente più larghe del passo standard degli apparecchi hi-fi – sono contenute per un amplificatore di questa potenza, mentre circa il peso… Vi converrà fare un po’ di esercizio prima: siamo sui 30 kg.

Aperto il cofano, si scopre un’alimentazione toroidale sovradimensionata, a garantire la corrente necessaria per erogare i 350 watt per canale a 4 Ω promessi e in Classe AB.

A gestire la conversione in analogico dei segnali digitali troviamo il DAC AKM AK4490EQ, capace di digerire segnali fino a 32 bit e 768 kHz nonché i DSD128 (naturalmente, Toslink e Coax sono limitate ai tradizionali PCM 24/192).

Il produttore inoltre dichiara che tutti i circuiti e i componenti critici sono selezionati a mano attraverso rigorose sessioni di ascolto e test al banco.

Semplice ed essenziale, e altrettanto efficace, il telecomando fornito in dotazione.

rotel-michi-x3-inn

Ingressi e uscite

Oltre alla tradizionale pletora di ingressi per sorgente analogiche, ci sono anche ingressi digitali (3 Toslink e 3 Coax), compresa una porta USB-B per collegarvi un computer, USB-A (solo per il controllo dell’amplificatore via IP), il ricevitore Bluetooth apt-X, un ingresso XLR e lo stadio Phono MM. Insomma, non manca nulla.

Fra le uscite troviamo i morsetti per due coppie di casse e i jack per due cuffie, 2 sub-out monofonici e 2 pre-out.

rotel-michi-x3-rear

Conclusioni

Il concept di questo amplificatore è chiaro e semplice: massima versatilità d’uso e capacità di pilotare qualsiasi coppia di diffusori.

Alla luce della costruzione accurata e della dotazione tecnica e tecnologica, i circa 5.000 euro richiesti di budget ci sono sembrati come un investimento adeguato per un amplificatore che mira ad essere definito nell’impianto degli appassionati che se lo possono permettere.

Caratteristiche tecniche amplificatore con DAC Rotel Michi X3

  • DIMENSIONI (L X A X P) 485 x 150 x 452mm, 19″ × 6″ × 17 3/4″
  • ALTEZZA PANNELLO FRONTALE 132 mm (5.25″)
  • ALIMENTAZIONE 120V, 60Hz
  • ASSORBIMENTO 500W
  • ASSORBIMENTO IN STANDBYN Normal: <0.5W, Network Wakeup: <2W
  • PESO NETTO 28.9kg (63.7 lbs.)
  • BTU 1303 BTU/h
  • POTENZA D’USCITA CONTINUA 350W/Ch (4Ω), 200W/Ch (8Ω)
  • DISTORSIONE ARMONICA TOTALE (THD) <0.008%
  • RISPOSTA IN FREQUENZA Ingressi Linea: 10Hz – 100kHz (+0dB, -0.4dB), Ingressi Digitale: 20Hz – 20kHz (0 ± 0.4dB), Ingresso Phono: 20Hz – 20kHz (+0dB, +0.4dB)
  • RAPPORTO SEGNALE/RUMORE (pesato “A” IHF) Ingressi Linea: 102dB, Ingressi Digitale: 102dB, Ingresso Phono: 80dB
  • DISTORSIONE D’INTERMODULAZIONE (60Hz:7kHz, 4:1) <0.03%
  • FATTORE DI SMORZAMENTO (20Hz – 20kHz, 8Ω) 350
  • SEPARAZIONE TRA I CANALI >55dB
  • SENSIBILITÀ INGRESSO Ingressi Linea (RCA): 340mV, Ingressi Linea (XLR): 540mV, Ingresso Phono (MM): 5.2mV
  • IMPEDENZA INGRESSO Ingressi Linea (RCA): 100kΩ, Ingressi Linea (XLR): 100kΩ, Ingressi Digitale: 75Ω, Ingresso Phono (MM): 47kΩ
  • SOVRACCARICO IN INGRESSO Ingressi Linea (RCA): 3.5V, Ingressi Linea (XLR): 5.5V, Ingresso Phono: 60mV
  • LIVELLO USCITE PREAMPLIFICATE 1.9V
  • IMPEDENZA USCITE PREAMPLIFICATE 100Ω
  • CONTROLLI DI TONO ±10dB at 100Hz / 10kHz
  • FORMATI INGRESSI ELETTRICO/OTTICO SPDIF LPCM (Up to 24-bit/192kHz)
  • PC-USB USB Audio Class 1 (fino a  24/96), USB Audio Class 2 (fino a 24/384); È richiesta l’installazione di un driver DSD, Supporta DoP
  • Prezzo su strada: 4.800 euro
  • Sito del produttore