Audio Research VSi75, l’amplificatore a valvole da 75 watt

Condividi!

Audio Research VSi75

Audio Research è il sogno più o meno proibito di tantissimi audiofili. Non fa eccezione la sua nuova creatura, l’amplificatore integrato a valvole VSi75. Il 75 della sua sigla? Sono i watt capace di erogare.

L’amplificatore Audio Research VSi75 continua sul solco tracciato dal suo predecessore, il modello VSi60, traghettando verso il mondo delle valvole termoioniche tecnologie originariamente sviluppate nei celebri finali di potenza della casa del Minnesota. In questo caso, il riferimento è il modello Reference 75. Nel dettaglio, nonostante l’Audio Research VSi75 monti le stesse valvole del suo predecessore (4 x KT120 e 2x 6H30), la potenza erogata arriva a 75 watt per canale e sono promesse anche migliorie da un punto di vista di prestazioni sonore.

L’Audio Research VSi75 monta un trasformatore di nuova concezione, costruito appositamente sulle caratteristiche delle KT120, così come tutto nuovo è il controllo del volume a 103 passi, più preciso ancora sui bassi volumi.

5 ingressi di linea, un comodo display LCD per comunicare con l’esterno e il telecomando in dotazione completano la panoramica sul VSi75.

Caratteristiche tecniche amplificatore integrato a valvole Audio Research VSi75

  • Potenza d’uscita: 75 watt per canale continui da 20 a 20.000 hertz, 1 kHz
  • Distorsione armonica totale tipica a 75 watt: 1,5%
  • Distorsione armonica tipica a 1 watt: 0,05%
  • Risposta in frequenza: (–3 dB) 12 Hz ÷ 70 kHz; (–3 dB a 1 watt) 1.0 Hz ÷ 70 kHz
  • Ingressi (5): 1, 2, 3, 4, 5 (Single Ended RCA connectors)
  • Uscite: 8 ohm, 4 ohm
  • Prezzo di listino: 8.000 dollari USA

Produttore: AUDIO RESEARCH

Distributore: AUDIO NATALI

 

 


Condividi!