DS Audio DS-W2, il nuovo fonorivelatore ottico

Condividi!

Quattro anni fa, la società giapponese DS Audio aprì una nuova strada per la lettura dei vinili con una cartuccia ottica, l’unica al mondo. Ora presenta la neonata testina DS Audio DS-W2.

La realizzazione di questo pick-up ottico, mutuava una tecnologia sviluppata e affinata in vari settori scientifici, industriali e applicazioni mediche.

Il modello con cui debuttò l’azienda giapponese, il DS Audio DS-001, fu commercializzato solo in Giappone, ma i consensi ricevuti furono notevoli, tanto che presto portarono la Casa a produrre un secondo modello, il DS Audio DS-W1 (di cui ci occupammo a suo tempo) distribuito su scala mondiale. Da allora, la gamma è cresciuta, con l’aggiunta del modello di punta DS Audio DS Master 1 e di un entry-level DS Audio DS-002.

Il nuovo fonorivelatore ottico DS Audio DS-W2 è il sostituto diretto del DS Audio DS-W1, che verrà eliminato gradualmente.

La testina DS Audio DS-W2 offre una serie di miglioramenti a cascata, significativi rispetto al suo predecessore.

Il fonorivelatore DS Audio Master 1 è stato il primo dei progetti della Casa a presentare un sistema ottico e meccanico avanzato, in cui il sensore micro-ottico è posizionato più vicino allo stilo. Questo migliora la conversione fotoelettrica del segnale e, quindi, la capacità di estrarredai solchi del vinile un valore di livello uniforme, più accurato, con maggiormente dettagliate informazioni.

La nuova testina DS Audio DS-W2 ha questo stesso approccio, così come il cantilever, sospeso a filo del Master 1, che consente alla DS-W2 di essere impiegata al suo meglio e senza sforzo su una gamma molto più ampia di bracci (il DS-W1, al contrario, necessitava di un braccio a bassa massa, per le massime prestazioni).

Il fonorivelatore ottico DS Audio DS-W2 ha un corpo in alluminio, il cantilever in boro, uno stilo Micro Ridge e un indicatore LED in quarzo rosa naturale.

In comune con tutte le cartucce ottiche DS Audio, la DS-W2 è dotata di un proprio sistema separato,
che è uno stadio equalizzatore phono dedicato.

Potente e sofisticato lo stadio alimentatore, con dodici condensatori da 56.000 μF, tutti collegati tramite uno strato di rame puro placcato spesso 1,5 mm.

Lo stadio phono / equalizzatore utilizza una schermatura speciale, che copre l’intero trasformatore, per isolare il “rumore” interno dell’alimentazione e bloccare anche la RF esterna, insieme alle altre interferenze ambientali.

Il circuito stampato è concepito per un breve percorso del segnale e in dotazione ci sono uscite RCA sbilanciate e XLR bilanciate.

La Casa tiene a precisare che la testina DS Audio DS-W2 e il suo stadio phono / equalizzatore sono realizzati a mano in Giappone con il più alto livello di attenzione ai dettagli e alla qualità. Ogni componente, prima di essere montato, viene valutato e testato dai tecnici dell’azienda.

Caratteristiche tecniche fonorivelatore ottico DS Audio DS-W2

DS-W2 optical cartridge

  • Body material: Aluminium
  • Cantilever: Boron
  • Stylus: Micro Ridge
  • Needle pressure: 1.6-1.8 g (1.7 g recommended)
  • Signal output: Photo-electric conversion
  • Output signal level &gt: 50 mV
  • Channel separation &gt: 25 dB (@ 1 kHz)
  • Weight: 8.1 g

DS-W2 phono stage/equalizer

  • Inputs: RCA
  • Outputs: RCA x 2, XLR x 2
  • Rated output voltage: 500 mV (@ 1 kHz)
  • Output impedance: RCA 120 Ω, XLR 600 Ω
  • Pre-amp input impedance &gt: 10 Ω
  • Dimensions 430 (w) x 107 (h) x 384 (d) mm
  • Weight: 12 kg

Prezzo (cartuccia + equalizzatore): £ 9,900

Produttore: DS AUDIO


Condividi!
, , , ,

1 thought on “DS Audio DS-W2, il nuovo fonorivelatore ottico

Comments are closed.