M2Tech Nash, il pre-phono a componenti discreti

Condividi!

M2Tech Nash è il nuovo pre-phono MC/MM di M2Tech. Oltre ad essere apparecchio di un certo livello, è a componenti discreti. E sarà disponibile entro questo mese di giugno.

Il comunicato che abbiamo ricevuto a proposito del nuovo pre-phono M2Tech Nash è molto dettagliato (non capita spesso) sulle sue caratteristiche.

Il pre-phono M2Tech Nash è dotato di quattro ingressi: phono MC, phono MM, line1 e line2. Ciascun ingresso phono è dedicato a un diverso tipo di pickup.

In particolare l’ingresso Phono MC (bobina mobile) permette di impostare il guadagno da 3 a 30 dB e l’impedenza di ingresso da 10 a 1.000 Ohm in modo continuo.

L’ingresso Phono MM (magnete mobile) ci fa scegliere la resistenza di ingresso, 15 kOhm o 47 kOhm e la capacità, 0, 100, 220 e 470 pF, più qualsiasi combinazione dei valori di base.

Gli ingressi linea fungono da “bypass”, per consentire a due sorgenti come lettore CD, sintonizzatore, registratore a bobina o qualsiasi altra cosa, di sfruttare lo stesso ingresso dell’amplificatore a cui Nash è agganciato.

Questa caratteristica è stata fondamentalmente pensata per ottimizzare l’interfacciamento con lo Young MkIII, che ha solo un ingresso analogico, ma può essere utile con ogni amplificatore, specialmente se il pre M2Tech Nash è collegato ad un amplificatore di potenza con controllo del livello d’ingresso.

Per quanto riguarda il guadagno, sappiamo che ad un guadagno maggiore corrisponde sempre anche un rumore maggiore. Così i progettisti M2Tech hanno preferito scegliere un compromesso tra rumore e tensione di uscita.

In un sistema in cui un giradischi e un lettore CD, oppure un DAC o uno streamer sono le fonti principali, l’utente deve regolare il volume ogni volta che passa dal giradischi al DAC e viceversa.

L’M2Tech Nash è progettato per fornire 2,5 V quando è pilotato da una testina MM da 5 mV standard. Il guadagno MM può essere impostato su 55, 60 o 65 dB, per adattarsi a testine con tensioni di uscita comprese da 1 mV a 5 mV o più. Questa ampia gamma di valori comprende testine MM, testine a ferro mobile e moving flux e testine MC ad uscita medio-alta.

Il guadagno MC può essere impostato da 3 a 30 dB, portando a un guadagno totale per MC da 58 a ben 95 dB… Valori adeguati a qualunque testina.

Per quanto riguarda il rumore, la casa afferma che il pre-phono M2Tech Nash è ben al di sotto del rumore superficiale del disco e del rumble del giradischi. Inoltre, è anche perfettamente immune dal ronzio, con il filo di terra collegato e non collegato, c’è poca o nessuna differenza.

Da precisare che le prestazioni del rumore possono essere comunque ulteriormente migliorate, utilizzando l’M2Tech Van Der Graaf MkII per alimentarlo, tramite l’apposito connettore di alimentazione XLR a 4 pin di cui è dotato l’M2Tech Nash.

Tutte le impostazioni correnti del pre-phono sono visualizzate su un display, è dotato di telecomando e di un modulo Bluetooth BLE, che ne consente il controllo tramite app fornita gratuitamente, sia per Android, sia per iPhone / iPad.

L’app, non solo consente di selezionare la sorgente, accedere al menu di configurazione, o attivare lo standby, ma ha anche un data-base completo di testine, con impostazioni automatiche per ognuna.

Nonostante le impostazioni dell’M2Tech Nash siano in parte manuali, l’app mostra come impostare interruttori e manopole per la testina selezionata, impostando allo stesso tempo automaticamente i parametri nel menu. L’app, naturalmente, consente anche le impostazioni manuali.

Come detto il design del pre-phono M2Tech Nash è a componenti discreti e l’equalizzatore RIAA è passivo, una scelta dettata dall’obiettivo di avere una prestazione costante sui transitori e un buon valore di distorsione da 20 Hz a 20 kHz e oltre.

Caratteristiche tecniche pre-phono M2Tech Nash

  • Ingressi: phono MC (RCA), phono MM (RCA), 2 x livello di linea (RCA), alimentazione esterna (XLR a 4 poli), trigger (Jack da 3,5 mm)
  • Uscite: livello di linea equalizzato (RCA), trigger pass-though (Jack 3,5 mm)
  • Guadagno MM: 55 dB, 60dB, 65 dB
  • Guadagno pre-pre MC: da 3 a 30 dB
  • Guadagno totale MC: da 58 a 95 dB
  • Impedenza ingresso MC: da 10 Ohm a 50 kOhm
  • Impedenza d’ingresso MM: 47 kOhm, 15 KOhm
  • Capacità d’ingresso MM: 0 pF, 100 pF, 220 pF, 330 pF + qualsiasi combinazione de questi valori
  • Rapporto segnale/rumore: 85 dBA (MM, 60 dB Gain), 78 dBA (MC, 70 dB Gain)
  • Tensione di uscita: 2,5 Vrms (MM, 5 mV input, 55 Gain)
  • Impedenza di uscita: 5 Ohm
  • Tensione ingresso trigger: da 5 a 12 V
  • Tensione di alimentazione: 15 Vcc (ingresso per adattatore in dotazione), + 5 VDC; + 15 Vcc; –15 Vcc (ingresso alimentazione esterna)
  • Assorbimento: 4 W (operativo), 0,23 W (standby)
  • Dimensioni: 200 x 200 x 50 mm (L x P x H)
  • Peso: netto 2 kg (inclusi accessori), lordo 2,5 kg

Produttore: M2TECH


Condividi!
,

1 thought on “M2Tech Nash, il pre-phono a componenti discreti

Comments are closed.