Sony HT-ST5000, la soundbar col Dolby Atmos e…

Condividi!

Sony HT-ST5000

La Sony HT-ST5000 è al momento la soundbar definitiva per gli appassionati di audio multicanale virtuale: oltre al supporto al Dolby Atmos, ha la connessione Bluetooth e Google Chromecast. Le possibilità d’uso sono infinite. O quasi.

La Sony HT-ST5000 alza l’asticella dei prodotti compatibili col Dolby Atmos e in particolare delle soundbar.

Chi non ha ancora mai provato le gioie del Dolby Atmos corra ai ripari e si prepari a godere di un’esperienza audio/video completamente immersiva.

Ma questa soundbar con subwoofer wireless offre tantissimo anche per il solo ascolto musicale, svincolato dal video.

Ma andiamo per ordine.

La Sony HT-ST5000 riproduce l’esperienza d’ascolto a 7.2 canali senza fili in giro per casa e senza nessun altro altoparlante grazie alla tecnologia S-Force PRO, un audio surround virtuale basato su una serie di DSP proprietari e lo S-Force PRO Front Surround con la tecnologia Wavefront per emulare un campo sonoro naturale e tridimensionale con una sola soundbar e un subwoofer. Compresi gli effetti che arrivano da sopra la nostra testa.

sony ht-5000 rear

Basterà infatti dire al sistema la prima volta la distanza del punto d’ascolto dalla soundbar, la distanza dal subwoofer e l’altezza del soffitto: questo gioiellino poi farà tutto da solo e si auto-regolerà per spingere le riflessioni sulle pareti e sul soffitto (perdonate le ripetizioni) per immergerci al centro dell’azione.

soundbar sony dolby atmos
All’interno è alloggiato un DAC fino a 24/96, le porte HDMI fanno il passtrough a 4K, c’è un ingresso analogico e uno SPIDIF per collegarvi la TV.

Ma ci sono anche WiFi, Bluetooth e Google Chromecast.

Significa che la Sony HT-ST5000 si collega al NAS domestico, suona musica inviatale da smartphone, tablet e PC e suona musica dalle decine di applicazioni compatibili con Chromecast (Spotify, Tidal, TunIn per le Internet Radio, Naspter, … devo continuare?).

Oltre al già citato subwoofer wireless (che sgombra il campo da eventuali problemi di posizionamento o dei brutti fili da vedere), il corpo della soundbar ospita 7 driver da 65 mm, tre dei quali con un tweeter montato sopra.

sony ht-5000 speakers
sony ht-st5000 - soundbar - dolby atmos
Nella soundbar troviamo alcuni circuiti con cui avevamo già fatto conoscenza in altri apparecchi Sony. Ci riferiamo all’amplificatore digitale S-Master HX, ai DSP della famigli Clear Audio+, ma soprattutto al chip di upscaling audio DSEE HX, particolarmente utile in caso di ascolto di file MP3.

Oltre al paring via NFC, il Bluetooth è dotato di un’altra tecnologia proprietaria Sony denominata LDAC, che garantisce la trasmissione senza fili di audio a qualità CD.

Per gli amanti delle connessioni fisiche non manca neanche la porta USB.

sony ht-5000 side

Cosa c’è che non va in tutta questa meraviglia? Tecnicamente direi proprio nulla, economicamente… la qualità si paga, in questo caso nell’ordine di 1.700 euro.


Condividi!
,

1 thought on “Sony HT-ST5000, la soundbar col Dolby Atmos e…

Comments are closed.